Calcio Promozione, per la Filottranese un punticino contro l'ultima in classifica

Il pubblico del San Giobbe rimane a bocca asciutta al termine di un match che non regala sussulti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Senza infamia e senza lode, termina 0-0 l’incontro tra Filottranese e Nuova Real Metauro. Il pubblico del San Giobbe rimane a bocca asciutta al termine di un match che non regala sussulti. I padroni di casa, favoriti contro una squadra fanalino di coda del campionato, conducono il gioco ma non riescono a trovare soluzioni definitive. Primo tempo di scontro frontale in cui entrambe le compagini si spingono dentro l’area di rigore avversaria. I biancorossi creano più occasioni e sfiorano il vantaggio al 18’ quando Coppari intercetta il calcio d’angolo e passa a Capomagi a un passo dalla rete ma in posizione di fuorigioco. Al 25’ il portiere gialloverde sbaglia tutto e regala la palla al numero 10 filottranese che passa a Duranti che però non conclude. Allo scadere Coppari è di nuovo a un soffio dal centrare la rete. Qualche occasione meno pericolosa anche per il Real Metauro. All’avvio della ripresa Burattini si smarca e arriva alla destra di Sollitto ma tenta una soluzione troppo debole per impensierire l’estremo difensore avversario. Quello che resta del secondo tempo è giocato per intero nella metà campo ospite: i biancorossi governano il gioco spingendosi sotto la porta di Paiardini ma non riescono a chiudere più per errore proprio che per abilità degli avversari. Guizzo finale dei gialloverdi allo scadere su punizione battuta da Traiani ma intercettata da Sollitto. “Come avevo già predetto, queste partite sono tra le più difficili – ha commentato mister Giuliodori –. Oggettivamente gli unici ad avere qualcosa da perdere eravamo noi, mentre il Real Metauro è scesa in campo molto più libera mentalmente. Da questo punto di vista qualcuno dei nostri ha accusato maggiormente, ma in realtà – ha continuato il mister - non siamo stati brillanti anche a livello di gioco e abbiamo saputo creare poche occasioni. C’è sicuramente il rammarico per una partita che non è stata tra le migliori e che, visti i risultati degli incontri giocati sabato, avrebbe potuto riportarci in vetta alla classifica”.

I tabellini

FILOTTRANESE - NUOVA REAL METAURO 0-0 FILOTTRANESE: Sollitto, Pancaldi (88’ Fiordoliva), Severini, Corneli, Meschini Mirco, Santinelli, Capomagi (55’ Settembrini), Cercaci (91’ Doshaj), Duranti, Coppari (53’ Meschini Michele), Lomanski. A disposizione: Giaché, Generi, Pittura. Allenatore: Giuliodori. NUOVA REAL METAURO: Paiardini, Parmegiani, Giuliani Marco (80’ Boiani), Romagna, Omiccioli, Vagnini, Bracci, Bernardini (82’ Bravi), Burattini (65’ Traiani), Pagnoni (65’ Giuliani Enrico), Cerreti (92’ Gasparini). A disposizione: Maramonti, Sbrega. Allenatore: Rondina. Arbitro: Santoro (Pesaro) Note: Ammoniti Bracci (20’), Corneli (36’), Romagna (66’), Giuliani (75’) Lucia Principi Ufficio Stampa Us Filottranese

Torna su
AnconaToday è in caricamento