La Filottranese non molla mai

Vittoria su filo di lana contro l'Avis Arcevia per 1-0

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

La Filottranese all'ultimo tuffo conquista la vittoria. I ragazzi di mister Marco Giuliodori battono di misura per 1-0 l'Avis Arcevia proprio all'ultimo secondo. A decidere il match il gol di testa, realizzato su calcio d'angolo, da parte di Michele Meschini che regala ai biancorossi tre punti pesantissimi per la classifica. La Filottranese ha giocato un match dai due volti. Concreta e pericolosa nella prima frazione, più timorosa nella ripresa. Tuttavia questa squadra ha un grande carattere e una grande determinazione, che la portano a non mollare mai e a crederci fino alla fine. Così allo scadere arriva il gol, prezioso e agognato, che risolve una partita difficile ed impone il primo stop esterno all'Avis Arcevia. I padroni di casa, in casacca gialla, si presentano senza ancora Marziali e con Moretti a mezzo servizio in panchina. Il primo tempo viene giocato principalmente a centrocampo, con i ragazzi di mister Giuliodori che tengono in mano il pallino del gioco mentre l'Avis Arcevia si difende con ordine, senza creare troppi pericoli. Pronti via e gli ospiti si fanno vedere con Montesi che trova Diagne' libero in area ma il suo colpo di testa e' debole. Risponde Michele Meschini, sempre di testa, che chiama Pettinelli ad un bell'intervento in tuffo. Al 15' ancora Filottranese pericolosa con una staffilata dai 30 metri di Vitali che sibila a fil di palo. Alla mezz'ora ci si mette di mezzo la sfortuna. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Paradisi da fuori area si coordina bene e calcia al volo ma la sfera si stampa sulla traversa. Al 41' Vitali mette dentro una palla invitante senza che nessuno dei compagni riesca a trovare l'appuntamento con il gol. Nella ripresa l'Avis Arcevia sale d'intesità e aumentano i problemi per la Filottranese. Si fa vedere subito Costieri, imbeccato da Mizdrak, con un colpo di testa bloccato a terra da Sollitto. Al 68' errato disimpegno della retroguardia di casa e il numero 9 biancorosso si ritrova davanti al portiere locale che gli nega il gol. Ancora pericolosi gli ospiti nel finale con l'ispirato Costieri che in due situazioni molto favorevoli sbaglia la mira e non trova la rete personale. La partita sembra incanalata verso lo 0-0 ma proprio all'ultimo tuffo la Filottranese sblocca il match. Azione di calcio d'angolo, sponda di Santinelli per Michele Meschini che, di testa, insacca la rete dell'1-0 finale. Esplode la gioia del "San Giobbe" per il ritorno alla vittoria in casa che mancava da due turni interni. "E' stata una partita molto difficile - commenta a fine gara Michele Meschini autore del gol vittoria - Non siamo riusciti a sbloccare il match subito e l'ansia di vincere, secondo me, ci ha giocato un brutto scherzo nella ripresa, perchè siamo stati meno lucidi e abbiamo concesso troppo all'Avis Arcevia. Sull'azione del gol ho visto questa palla, che mi ha girato Santinelli, e ho staccato in terzo tempo colpendo di testa piu' forte che potevo. A dire il vero avevo finito le energie ma su questa palla invitante ho usato le residue forze che mi erano rimaste. Comunque onore all'Avis Arcevia per la partita disputata - conclude l'attaccante della Filottranese - perche' ha dimostrato di essere un'ottima squadra."

FILOTTRANESE - AVIS ARCEVIA 1-0 (0-0 pt)

FILOTTRANESE: Sollitto, Vitali, Giacchetta (60' Moretti), Pancaldi (66' Grassi), Meschini Mirco, Santinelli, Rasicci (85' Capomagi), Paradisi, Meschini Michele, Corneli, Palloni A disp. Ottaviani, Fiordoliva, Generi, Pomeri All. Giuliodori

AVIS ARCEVIA: Pettinelli, Agostinelli, Montesi, Fenucci, Titti, Bardeggia, Bucci, Presciutti, Costieri, Mizdrak E. (65' Colombo), Diagne' (51' Sgreccia) A disp. Manoni, Annibaldi, Coulibaly, Mizdrak A., Pulcinelli All. Sentinelli

Arbitro: Montanelli di Ascoli Piceno

Reti: 95' Michele Meschini (F)

Note: Ammoniti Diagne', Rasicci, Titti, Mirco Meschini, Bardeggia

Matteo Valeri - Ufficio Stampa Us Filottranese

Torna su
AnconaToday è in caricamento