Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Calcio, verso la stagione 2017/18: ecco la nuova Filottranese

Con il ds Giuseppe Petrini molto attivo in questa sessione di mercato per trovare dei profili importanti per la categoria

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Si alza il sipario sulla Filottranese 2017-18. Tante le novità per il sodalizio biancorosso che affronterà il campionato di Promozione da cui mancava dal 2009-10. Dopo la straordinaria cavalcata della passata stagione, la Nese si presenta a questo appuntamento con la voglia di fare bene per cercare di cogliere la permanenza nella categoria. La dirigenza biancorossa ha lavorato per definire l'organico che andrà ad affrontare la prossima stagione, guidato sempre da mister Marco Giuliodori, confermatissimo sulla panchina filottranese. Confermati Nicola Cercaci, Roberto Santinelli, Gabriele Sollitto, capitan Michele Meschini e Mirco Meschini, Giacomo Moretti, Andrea Pancaldi, Mattia Fiordoliva e Carlo Maria Corneli, oltre a Matteo Piangerelli che, dopo la sfortunata annata, potrà rifarsi alla grande. Salutano la Filottranese Federico Rasicci, Mirko Bufarini, Andrea Boccolini, Simone Marziani, Luca Vitali, Marco Ottaviani, Lorenzo Giachetta e Andrea Giacchè. A tutti loro la società augura le migliori fortune professionali e sportive, ringraziandoli per l'impegno profuso per la causa biancorossa e per aver contribuito alla splendida stagione passata, chiusa con il "double" Coppa e campionato.

LE NOVITA'. Passiamo ai volti nuovi, con il ds Giuseppe Petrini molto attivo in questa sessione di mercato per trovare dei profili importanti per la categoria. In avanti la scelta è ricaduta su Gianmarco Duranti, attaccante classe '90, con diverse esperienze tra serie D, (Fano e Vis Pesaro), Eccellenza, (Riccione e Group Castello), e Promozione. Nell'ultimo campionato ha vestito la casacca del Marina in Eccellenza. A centrocampo arriva Ruben Carboni giocatore di grande esperienza e di spessore, classe '83, con diverse esperienze tra Eccellenza, (Osimana, Castelfidardo, Trodica e Tolentino), e serie D, sempre con i fisarmonicisti. In difesa un filottranese doc come Filippo Carnevali, classe '95 con diversi campionati alle spalle in serie D con la Jesina, mentre altro filottranese è Carlo Coppari, classe '89, con esperienze in LegaPro e D, nello scorso campionato al Chiesanuova. Altro volto nuovo è Fatam Loshaj, difensore kosovaro con esperienze nel KF Liria-Prizren. Tra i fuoriquota oltre al nuovo arrivato Elia Giacchè, portiere classe '98 dalla Jesina, ci saranno Giacomo Pittura, Filippo Capomagi, Riccardo Severini, Leonardo Grassi, Davide Pomeri, Tommaso Generi, Davide Pierini e Kevin Settembrini. La società ha girato in prestito i giovanissimi Alessandro Belloni al San Biagio mentre Mattia Morresi e Alex Giachè giocheranno con la Labor di Santa Maria Nuova, a conferma di come il sodalizio biancorosso creda in questi tre giocatori e voglia farli maturare. Novità anche nello staff tecnico con Marco Campanari che sarà il nuovo preparatore atletico, mentre Simone Piccini sarà il massaggiatore e fisioterapista della prima squadra, dove affiancherà il longevo Carlo Lillini, e del settore giovanile.

«Abbiamo allestito una squadra giovane ma competitiva - commenta il presidente Giorgio Baleani - Siamo molto felici di aver formato una rosa composta per la maggior parte da ragazzi locali, a cui si aggiungono i nostri giovani del settore giovanile. Vogliamo fare bene in questa annata che segna il ritorno di questa gloriosa società in Promozione. L'obiettivo è quello di conseguire una salvezza tranquilla, senza troppi patemi d'animo, evitando i play-out. Spero cha anche quest'anno ci sia un gruppo unito perchè, ne abbiamo avuto la dimostrazione la stagione passata, un grande gruppo può fare molto bene. Chi viene a Filottrano deve dare il massimo sempre, perchè con il sacrificio si ottengo le vittorie. Ovviamente non ci dimentichiamo del nostro settore giovanile, fiore all'occhiello della società, perchè il nostro obiettivo è anche quello di valorizzare i nostri ragazzi. Tra qualche anno si festeggerà il centenario di fondazione, - conclude Baleani - speriamo di arrivarci magari con una bella sorpresa».

Matteo Valeri Ufficio Stampa Us Filottranese

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, verso la stagione 2017/18: ecco la nuova Filottranese

AnconaToday è in caricamento