Anconitana esordio e vittoria, a Falconara decide Colombaretti

I dorici ripartono da un Roccheggiani in festa nel campionato di Prima Categoria. Buona la prima grazie al forte centrocampista ma che fatica

Inizia l’avventura In Prima Categoria dell’Anconitana al Roccheggiani di Falconara. Esordio bagnato con una vittoria ma che fatica. L'Anconitana di mister Lelli è indietro con la preparazione e con l'affiatamento tra i giocatori. I falconaresi fanno una partita epica sfiorando il clamoroso vantaggio e colpendo due legni nel primo tempo con Papadopoulos e Aquilanti. Si va negli spogliatoi dopo i primi 45' di gioco sullo 0-0. Nella ripresa il maggior tasso qualitativo dei dorici viene fuori e Colombaretti al 17' mette il sigillo di testa sulla prima esultanza del pubblico, accorso in massa al Roccheggiani (tribuna piena, bandiere e cori per tutti i 90') per assistere al match.

Emerge chiaro che non sarà una passeggiata. In un campionato di Prima Categoria occorre lottare, giocare magari non benissimo ma essere cinici quanto basta per buttarla dentro, serrare i ranghi difensivi e pensare ai tre punti. Oggi giocatori e tifosi lo hanno capito in pieno.

PRIMO TEMPO

2’ indecisione della retroguardia dorica e Papadopoulos coglie il palo con un colpo di testa ad anticipare Angiolani.

8’ seconda sbandata della retroguardia permette il contropiede di Prifti. Papadopoulos servito a centro area tarda la conclusione e agevola il recupero degli avversari.

32’ Mastronunzio s’accascia in area sul contrasto da dietro dell’avversario. Proteste contenute ma l’arbitro fa proseguire.

37’ Prima occasione dei dorici con Apezteguia caparbio in area a rubare palla a Formica e a concludere. Veloce ma non preciso.

41’ ammonito Formica per fallo su Federico Rossi.

43 Secondo legno per i falconaresi: su rinvio corto della difesa dorica Aquilanti dai trenta metri supera Angiolani con un gran tiro. Prifti sulla ribattuta è fermato in fuorigioco.

45 Brasili di testa impegna severamente Caruso che con un grande intervento salva la sua porta.

45’+ 3’ Squadre negli spogliatoi a reti inviolate. Ottima prova del Falconara mentre l’Anconitana pur pericolosa è ancora troppo indietro rispetto alla preparazione.

SECONDO TEMPO

4’ Falconara pericolosa con il tiro di Prifti sul secondo palo, Papadopoulos non riesce ad arrivare a conclusione.

17’ GOL —> COLOMBARETTI va in gol di testa pescato sul secondo palo da una punizione di Mandorino battuta dalla trequarti. 

34’ Gramacci, che al 1' minuto della ripresa aveva sostituito Gardoso. lascia il terreno infortunato. Al suo posto Bartoloni.

40’ Caruso in uscita anticipa Mastronunzio e smanaccia in corner. 

40’+5’ Triplice fischio, tutti negli spogliatoi: lAnconitana esce vittoriosa dal Roccheggiani.

TABELLINO

Fc Falconara: Caruso, Principi, Cola (24'st Grilli), Giovannelli, Perugini, Aquilanti, Formica M. (40'st Pelonara), Braconi (28'st Turchi), Papadopoulos, Beldomenico (11'st Noudem), Prifti (43'st Formica R.). All: Cantani. A disposizione: Sartini, Gigli.

Anconitana: Angiolani, Brasili, Cesaroni, Colombaretti, Rossi, Pucci (18'st Tantuccio), Marengo, Mandorino, Cardoso (1'st Gramacci e poi, 34'st Bartoloni), Mastronunzio, Apezteguia (47'st Fabrizi). All. Lelli. A disposizione: Ruspantini, Polenta, Massei.

Arbitro: Biagini di Pesaro.

Reti: 17’st Colombaretti (A).

Ammoniti: Formica M. (F), Marengo (A), Cesaroni (A).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento