Sport

L'Anconitana è una macchina perfetta, il Monsano crolla al "Del Conero"

I biancorossi dopo un inizio con il freno a mano tirato fanno uscire il loro maggior tasso tecnico e travolgono il malcapitato Monsano. Ecco come è andata

Ci si aspettava una vittoria e così è stato. L'Anconitana continua la sua marcia trionfale e vince anche nella domenica gelida del "Del Conero". Avversario di giornata il Monsano, che dopo l'ottimo inizio di campionato è entrato in un tunnel dove sta facendo fatica ad uscire. Anche oggi gli ospiti non sono partiti male,  chiudendosi bene nella propria metà campo e lasciando pochi spazi ai dorici. A sbloccare il match ci ha pensato il solito Mastronunzio che non ha sbagliato il penalty procurato da Valdes. Nella ripresa è venuto fuori il maggior tasso tecnico dei padroni di casa che hanno chiuso la partita prima con Colombaretti (bravo a colpire da pochi passi sugli sviluppi di un corner) e poi con Tantuccio che ha approfittato di una corta respinta di Ferri. L'Anconitana avrebbe potuto anche chiudere con un passivo più ampio ma i legni e un paio di interventi di Ferri hanno evitato la goleada. Prossimo match al "Carotti" di Jesi contro lo Staffolo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Anconitana è una macchina perfetta, il Monsano crolla al "Del Conero"

AnconaToday è in caricamento