Sport

L’ Anconitana impone la legge del 7: è tutto troppo facile contro la Laurentina

Tutto facile al Del Conero per i ragazzi di Nocera. Troppa Anconitana per la Laurentina che incassa una pesante sconfitta

L'Anconitana festeggia ancora

Sette gare, sette gol e altrettante vittorie. Con il 7-0 al Del Conero l’Anconitana sbriga anche la pratica Laurentina, che si presentava nel capoluogo in penultima posizione di classifica. Il successo riporta i biancorossi capolista a +4 in classifica sulla Vigor Senigallia, reduce dal vittorioso anticipo di Villa San Martino. 

Pronti-via e l’andazzo del match si capisce fin da subito. Anconitana in pressing, Laurentina non pervenuta dalle parti di Lori. Le galoppate sulla corsia di destra di Pucci fanno da preludio al vantaggio firmato da Jachetta al 18’. C’è solo l’Anconitana nel resto della prima frazione con Mastronunzio che sfrutta un cross corto di Pucci oltre che l’errore grossolano della difesa avversaria. Al 39’ Colombaretti è bravo a concretizzare di testa un calcio d’angolo e segna il suo primo gol stagionale. Due giri di lancetta e Zaldua firma il poker con un pallonetto poco prima del duplice fischio. Stesso spartito nella ripresa, con Mastronunzio che inventa la 95° marcatura con un gol da cineteca: sfrutta una disattenzione di Renga e dal limite sinistro dell’area timbra un gol a effetto. Il palo di Caprini nega il gol della bandiera alla Laurentina. Il piatto di Marengo da breve distanza chiude i giochi. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ Anconitana impone la legge del 7: è tutto troppo facile contro la Laurentina

AnconaToday è in caricamento