Sport

La vipera toglie dai guai l'Anconitana, la tripletta di Mastronunzio manda ko il Falconara

Una delle versioni più brutte dell'Anconitana di questa stagiona batte al "Del Conero" il Falconara. Dopo l'iniziale svantaggio ci ha pensato la vipera Mastronunzio a ribaltare il match

L'Anconitana risponde all'Osimo Stazione, batte il Falconara e riporta ad 11 i punti di distacco in classifica. Una partita quella vista al Del Conero non certo entusiasmante, con i biancorossi che per l'ennesima volta sono andati sotto, approcciando il match non nel modo migliore. La rete di Papadopoulos per il Falconara ha poi svegliato dal torpore la squadra di Lelli che nonostante un gioco poco brillante è riuscita con due azioni da palla inattiva a ribaltare il match. Autore dei goal? Neanche a dirlo Mastronunzio che prima si è presentato dal dischetto non lasciando scampo a Caruso, poi ha raccolto una bella palla di Marengo su calcio di punizione ed ha battuto l'estremo difensore del Falconara con un diagonale imparabile. Nella ripresa il copione non è cambiato, ospiti attenti in difesa ed Anconitana poco incisiva in avanti (colpa anche dell'assenza di Storani, Apetzeguia e Mandorino). L'espulsione a metà ripresa di Prifti ha definitivamente affossato le ambizioni del Falconara che ha subito preso il terzo goal sempre con Mastronunzio (al suo 21° centro in campionato) abile nuovamente a battere Caruso con un preciso piattone sul secondo palo. Il match non ha avuto più niente da dire con il direttore di gara che dopo quattro minuti di recupero ha mandato le squadre negli spogliatoi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vipera toglie dai guai l'Anconitana, la tripletta di Mastronunzio manda ko il Falconara

AnconaToday è in caricamento