rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

Il Del Conero fa da teatro allo show dell'Anconitana, poker biancorosso al Cantiano

L'Anconitana porta a casa altri tre punti dopo un match mai in discussione. Cantiamo bene per venti minuti poi è emersa la maggiore qualità dei padroni di casa. La cronaca del match

L'esordio contro il Mondolfo non aveva convinto a pieno. Bene per i tre punti, meno sul piano del gioco dove i ragazzi guidati da mister Nocera erano sembrati ancora distanti dalla forma migliore. Il match di oggi invece, giocato in un Del Conero soleggiato, ha fornito indicazioni completamente opposte. Avversario di giornata il malcapitato Cantiano, in partita solamente nei primi venti minuti e poi surclassato da un'Anconitana in formato deluxe. Primo tempo concluso sul 2-0, frutto delle reti di Marengo (bravo il numero 10 dorico a scambiare al limite dell'area e battere Pifarotti con un bel diagonale) e di Zaldua con un destro al volo di pregevole fattura. Il Cantiano come detto si è reso pericolo in un paio di occasioni, ma Lori è stato attento riuscendo a respingere le due conclusioni di Luchetta. Nella ripresa il copione è rimasto lo stesso. Dorici in attacco e Cantiano chiuso nella propria metà campo. Le altre due reti sono state di Mastronunzio e di Ruibal che ha firmato a 15 minuti dal termine il definitivo 4-0. Con questa vittoria i dorici si portano a sei punti in classifica, in attesa del match di settimana prossima contro l'Osimana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Del Conero fa da teatro allo show dell'Anconitana, poker biancorosso al Cantiano

AnconaToday è in caricamento