D-isastro Ancona, il Teramo passa al "Del Conero": retrocessione ad un passo

Per l'Ancona era l'ultimo treno per sperare ancora nella salvezza. Contro il Teramo invece è arrivata l'undicesima sconfitta nelle ultime 12 partite. Ecco come è andata

La protesta dei tifosi biancorossi

Minuto 90+5 - L'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. L'Ancona esce sconfitta anche contro il Teramo e dice addio a qualsiasi velleità di salvezza. Una partita giocata malissimo dai dorici, mai veramente pericolosi. Dura invece la contestazione da parte della Curva Nord che ha lanciato in campo dei fumogeni ed ha intonato cori contro giocatori e società. Ormai per la retrocessione manca solo la matematica.

Minuto 90 - Saranno 5 i minuti di recupero. 

Minuto 84 - Riparte il match.

Minuto 82 - SCOPPIA LA PROTESTA DELLA CURVA NORD!! Fumogeni in campo e partita momentaneamente sospesa. Cori contro giocatori e società.

Minuto 80 - Ultimo cambio per il Teramo. Esce Di Paolantonio ed entra Altobelli

Minuto 78 - Primo cambio per l'Ancona. Esce Bambozzi ed entra Bariti.

Minuto 77 - GOAL DEL TERAMO!!!!! Contropiede degli abruzzesi che con il neo entrato Barbuti trovano la rete del vantaggio. Bella la sterzata dell'attaccante che beffa tutta la difesa dorica e batte Anacoura in uscita.

Minuto 72 - OCCASIONE ANCONA!!! Bella iniziativa di Voltan che converge al centro e serve il taglio di Frediani. L'esterno dorico vola verso la porta ma il suo destro dal limite è troppo debole e viene bloccato senza particolari problemi da Narciso.

Minuto 67 - Secondo cambio per il Teramo. Entra Masocco per Sansovini.

Minuto 62 - Secondo tempo se possibile ancora più brutto del primo. Nessuno squillo e portieri praticamente inoperosi. 

Minuto 58 - Nel Teramo esce Fratangelo ed entra Barbuti

Minuto 55 - Meglio il Teramo in questo inizio di ripresa. 

Minuto 45 - Inizia il secondo tempo. Nessun cambio da parte di entrambe le formazioni.

RIPRESA 

Minuto 45+1 - L'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Primo tempo finisce 0-0. Poche le occasioni in questi 45 minuti, concentrate solamente nel finale.

Minuto 45 - Ci sarà un minuto di recupero.

Minuto 44 - OCCASIONE ANCONA!!! Cross dalla destra di Daffara, la pallla viene deviata e finisce all'interno dell'area piccola dove arriva in tuffo Frediani. Il giocatore colpisce nonostante la caricica di Salas. Bella la respinta in corner di Narciso. Proteste da parte della panchina dorica per un presunto fallo sul laterale romano.

Minuto 40 - OCCASIONE TERAMO!! Bella palla dalla sinistra per l'accorrente Spighi che all'interno dell'area piccola tenta di scavalcare Anacoura con un tocco sotto. Il numero 4 però colpisce male e spreca tutto

Minuto 33 - Annullato a Di Paolantonio il goal del vantaggio per il Teramo. Netto però il fuorigioco del numero 7 abruzzese.

Minuto 23 - Ancora nessuna emozione.

Minuto 10 - Tanti errori in questi primi dieci minuti, con il gioco che staziona lento a metà campo.

Minuto 5 - Rischia l'Ancona con l'uscita di Anacoura. Il portiere dorico tenta di evitare un calcio d'angolo con una scivolata ma per poco non serve i giocatori del Teramo.

Minuto 3 - Ancona in completo rosso, attacca da destra verso sinistra. Teramo invece con maglietta e pantaloncini bianchi. 

Minuto 1 - Partiti.

TABELLINO MATCH ->  ANCONA-TERAMO
Ancona: Anacoura, Barilaro, Ricci, Cacioli, Daffara, Gelonese, Voltan, Zampa, Frediani, Bambozzi, Paolucci
A disp: Scuffia, Di Dio, Kostadinovic, Mancini, Bariti, Djuric, Nicolao, Momentè, Forgacs, Bartoli, Moretti, Fraternali
All: Ripa

Teramo: Narciso, Spighi, Speranza, Di Paolantonio, Amadio, Fratangelo, Caidi, Sales, Di Paolantonio, Karkalis, Ilari
A disp: Calore, Imparato, Altobelli, Palladini, Barbuti, Masocco, Scipioni, Carraro, Mantini, Baccolo
All: Ugolotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento