Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Ancona, parla Sauro Trillini: "Importante il secondo posto"

L'Ancona sta attraversando un buon momento, lo dicono i risultati e il gioco espresso nelle ultime uscite in campionato. Trillini carica i suoi in vista della sfida di domenica contro il Riccione

"Crescere e puntare al secondo posto". Sauro Trillini sa di aver passato dei momenti difficili, come è consapevole che ormai un eventuale aggancio al Teramo sia considerato fantascienza.
La realtà vede i dorici in un buon periodo di forma (gli avversari incontrati hanno contribuito) ed una nuova ondata di entusiasmo sta emergendo nell'ambiente biancorosso. 
Il tecnico ex Jesina, comincia a cogliere i frutti del suo lavoro nonostante un inizio sottotono: "Questa Ancona comincia a piacermi sul piano dell'atteggiamento: i ragazzi hanno capito che è più utile la sciabola al fioretto. La mia squadra sta recuperando la giusta condizione mentale."

Le ultime due uscite hanno risollevato l'umore e le ambizioni che pian piano stavano scivolando con le posizioni in classifica. L'importante vittoria in Abruzzo ha confermato una seconda posizione, fondamentale nella rincorsa playoff: "Non eravamo ammalati, i ragazzi ci credono e conquistare il secondo posto è fondamentale perchè porta un mucchio di vantaggi."

PROBLEMA INFORTUNI: Tantissime assenze in vista della sfida di Domenica contro il Riccione. A Le Cozze oggi pomeriggio lavoro differenziato per Gramacci con Elia Santoni (in gol domenica) influenzato. Nella sfida contro i romagnoli non ci saranno Torta, Maiorano ed Ambrosini squalificati: "La rosa è ampia e le assenze non mi preoccupano -precisa Trillini- anzi, per me non esistono perchè ho sempre detto che non ci sono giocatori inamovibili"

PROBABILE FORMAZIONE: L'assenza di Ambrosini e Maiorano complica parecchio le scelte di Trillini. Nel reparto offensivo si pensa alla punta da affiancare a Genchi ed in ballottaggio ci sono Ferraro, Cipolla ed il recuperato Mattia Santoni: "Sono tutti e tre dentro -conferma il tecnico- l'importante è essere a disposizione, fermo restando che tutti faranno parte della partita".
Le ultime indiscrezioni danno Ferraro come prima scelta nel tridente con Genchi e Costa Ferreira. Scelta forzata dalle precarie condizioni fisiche di Mattia Santoni (appena recuperato dall'infortunio) e da un Cipolla ormai, mentalmente e fisicamente sul viale del tramonto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, parla Sauro Trillini: "Importante il secondo posto"

AnconaToday è in caricamento