Rivoluzione Ancona: Obbedio è il nuovo Ds dei dorici

Il presidente Marinelli ha scelto il nuovo Direttore Sportivo per la sua Ancona. La scelta è ricaduta su Antonio Obbedio classe '69, foggiano di nascita con una carriera vissuta sui campi di B e C. Oggi la presentazione

Presentato in mattinata il nuovo Direttore Sportivo della società biancorossa. La scelta del Presidente Marinelli è caduta su Antonio Obbedio, nativo di Foggia ma abruzzese di adozione, ex giocatore di Novara e Messina attualmente collaboratore del Sassuolo.
Obbedio lascerà il suo attuale incarico di osservatore del Sassuolo e si dedicherà al nuovo progetto biancorosso.

Molto importante riuscire a comunicare e collaborare con l'attuale tecnico dorico Sauro Trillini. I due si conoscono da tempo ma lavoreranno fianco a fianco per la prima volta:" Tra me e Trillini c'è stima e fiducia reciproca -conferma Obbedio- anche se lavoreremo insieme per la prima volta- la nostra squadra non deve mollare, dobbiamo concentrarci sul presente e la squadra deve pensare che c'è ancora un'altra possibilità."
Il Direttore Sportivo non collaborerà con Alberti (figura che questi giorni gli era stata affiancata). Obbedio lavorerà soprattutto per riorganizzare una ambiente apparso troppo confuso, dove vanno ridefiniti, finalmente, ruoli e compiti societari.
 

SQUADRA: L'Ancona vuole spezzare la serie che la vede in difficoltà nei derby (10 punti nelle 9 sfide precedenti), il tecnico Trillini dovrà però fare i conti con gli acciacchi di Marino e capitan Pesaresi. Importanti recupero dovrebbero arrivare da Mattia Santoni e Gramacci che hanno lavorato a parte, ma che dovrebbero essere nei convocati per la sfida contro la Vis Pesaro di domenica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento