La sfida con l'Isernia è alle porte: Patti e Ruffini K.O!

Domenica 29 aprile va in scena la 33^ giornata di campionato. L'Ancona si congederà dal pubblico di casa, sfidando l'Isernia, formazione reduce da tre vittorie consecutive. Contro i molisani out Patti e Ruffini

Curva Nord

Nell'allenamento di ieri al Dorico, mister Trillini ha potuto fare la conta di indisponibili e squalificati. Domenica contro l'Isernia non ci saranno Patti (squalificato ed alle prese con un problema muscolare) e Ruffini che dovrebbe riprendere ad allenarsi la settimana prossima. In dubbio anche il giovane laterale destro Kostadinovic, che nella vittoriosa trasferta ad Atessa ha ricevuto una brutta botta al quadricipite.

Trillini non rivoluzionerà modulo e uomini, certo ormai di aver trovato la quadratura giusta. In difesa dovrebbe scalare Pesaresi al fianco di Tafani con Gagliardini e Kostadinovic (pronto Gandelli se il croato non dovesse farcela) ai lati; a centrocampo confermati E.Santoni e Maiorano con Costa Ferreira che dovrebbe scalare in mediana. In avanti insieme a Genchi ed Ambrosini, ballottaggio tra Gramacci e Ferraro.

FRANCESCO BRAMUCCI: Ottime notizie arrivano dal centro sportivo di Bergamo. L'Atalanta ha infatti prolungato il periodo di prova per il giovane attaccante dorico (classe '96). I nerazzurri hanno deciso di farlo rimanere a Bergamo ed impiegarlo nel prossimo Trofeo Ferroli, che si disputerà a San Bonifacio (Verona) dal 28 maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento