Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Ancona 1905, caso Cipolla: ufficiale la fine del rapporto

Con una nota apparsa sul sito biancorosso, l'Ancona ha messo fine al rapporto con l'esperto attaccante Giovanni Cipolla. Dicisive le ripetute intemperanze del giocatore che ha mancato di rispetto a società e compagni

Questa mattina è finito il rapporto lavorativo fra la società Ancona 1905 ed il giocatore Giovanni Cipolla. 
A due giorni dalla sospensione per motivi disciplinari, si sono incontrati Il Vice Presidente della società dorica Gilberto Mancini, il Direttore Sportivo Antonio Obbedio ed il giocatore Giovanni Cipolla.

Al termine dell'incontro le parti hanno deciso, serenamente ed in comune accordo di interrompere il loro rapporto, per motivi personali e tecnici.

L'Ancona ha voluto, con le parole di Mancini, mostrare la delusione per il grave fatto accaduto: "Siamo dispiaciuti per l'interruzione del rapporto con Giovanni Cipolla -precisa Mancini- convinti comunque che sia stata presa la decisione migliore per entrambe le parti".


Intanto la formazione biancorossa sta preparando al meglio la sfida di domenica a Trivento, contro l'Atletico. La squadra avversaria, in piena corsa playoffs, è in un momento eccezionale. E' reduce dall'incredibile ed inaspettata vittoria contro la capolista Teramo ed ha collezionato 8 vittorie consecutive (ultima sconfitta lo scorso 12 febbraio contro il San Nicolò). Sarà quindi fondamentale per gli uomini di Sauro Trillni, non farsi condizionare dalle vicende societarie e portare a casa tre punti importanti per la corsa al secondo posto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona 1905, caso Cipolla: ufficiale la fine del rapporto

AnconaToday è in caricamento