Ancona 1905: settore giovanile, week end positivo per la cantera biancorossa

Ottime le prestazioni delle giovanili dell'Ancona 1905. Vincono gli Allievi Nazionali, i Giovanissimi Nazionali e la Beretti Nazionale che batte in trasferta l'Inter per 1-0. Questi tutti i risultati del fine settimana

La formazione Beretti al "GIacinto Facchetti" di MIlano

Ottimi i risultati delle giovanili dell'Ancona 1905 nell'ultimo week end. Vincono in trasferta a Cesena gli Allievi Nazionali di mister Sereni. Con un gol di Perella i biancorsossi hanno battuto i bianconeri ribaltando il fattore campo.

Vittoriosi in casa invece i Giovanissimi Nazionali di mister Giagnolini che hanno calato il poker contro il Gubbio. Le reti doriche segnate allo stadio Comunale Giuliani di Torrette portano la firma di Russo, Giulietti (su calcio di rigore), Mechri e Lucci. Corsari in trasferta anche gli Allievi Provinciali di Mauro Bertarelli che hanno segnato sette gol al Marinamonte (1 – 7 il risultato finale). A segno allo stadio Comunale di Marina per l’Ancona 1905 Pellonara, Matteo Paci, Bassotti, Scudiero, Paialunga e Vogli, autore di una doppietta. Cadono invece tra le mura amiche dello Stadio Dorico i Giovanissimi Provinciali di mister Domenichetti. Il Palombina Vecchia si è imposto sui biancorsossi per 4-1​​​​​. Il gol della bandiera è stato realizzato da Thena.

Come già comunicato sabato infine per la Berretti Nazionale di mister Davide Finocchi ha battuto in trasferta l’Inter 1-0. Il gol dei dorici allo Stadio Facchetti di Milano è stato realizzato da Davide Montagnoli. Un risultato importante contro la Berretti del club che milita nella massima serie italiana che poteva essere anche più rotondo. Al 20′ del secondo tempo Terrè ha sbagliato infatti un calcio di rigore per i biancorossi. Con la seconda vittoria esterna in campionato i ragazzi di Finocchi si confermano spietati in trasferta dove hanno sempre festeggiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento