Sport

L'Ancona vince e mette in cassaforte la salvezza, con San Marino finisce 2-0

Tre punti contro il San Marino ultimo in classifica e salvezza virtualmente raggiunta. E' questo il verdetto finale della sfida di ieri sera allo stadio "Del Conero". A decidere il match le reti di D'Orazio e Tulli

Alla prima stagione tra i professionisti, la "nuova" Ancona di Cornacchini e Marinelli raggiunge la salvezza, centrando l'obiettivo prefissato ad inizio stagione.

Si parla ancora di salvezza virtuale certo, ma ora i dorici potranno pensare con tranquillità ad una rincorsa playoff che potrebbe riservare ancora piacevoli sorprese. Se nelle ultime uscite non si era vista la squadra di inizio anno, con San Marino i dorici son tornati su buoni livelli, aiutati c'è da dirlo dalla pochezza dell'avversario, fanalino di coda di questo campionato.

Avvio caparbio dei dorici che dopo appena 13 minuti sbloccano il risultato con D'Orazio che infila l'incolpevole Gobbo. Il San Marino ci prova, e per questo va lodato, ma la squadra di Tazzioli non riesce mai a rendersi pericolosa e viene trafitta al 32' dall'ottimo Tulli, che da pochi passi firma il raddoppio.

La ripresa è poco più di una formalità ed i biancorossi la trascinano senza patemi fino al triplice fischio finale. A nove giornate dal termine l'Ancona conquista una salvezza importante, che potrà fare da trampolino per un finale di stagione tutt'altro che scontato. 


TABELLINO MATCH ANCONA-SAN MARINO 2-0

ANCONA (4-4-2): Lori; Parodi, Dierna, Mallus, D’Orazio; Morbidelli (19′ st Paoli), Camillucci, Di Ceglie, Tulli (43′ st Bambozzi); Tavares, Paponi (32′ st Lisai) . A disposizione Aprea, Cangi, Sampietro, Cognigni.
Allenatore: Cornacchini.

SAN MARINO (5-3-2): Gobbo; Bangoura, Cammaroto (1′ st Dia Pape), Fogacci, Benassi, Bregliano; Bationo (27′ st Stefanelli), Diawara, Cuffa (30′ st Varone); La Mantia, Baldazzi. A disposizione Renzetti, Palazzi, Soligo, Magnanelli.
Allenatore: Tazzioli

ARBITRO Guarino di Caltanissetta
RETI 12′ pt D’Orazio, 33′ pt Tulli,
NOTE: ammoniti D’Orazio, Mallus, Bationo, Benassi, Bambozzi, Bangoura, Cuffo. Angoli 2-1; recuperi pt 0′, st 4′

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ancona vince e mette in cassaforte la salvezza, con San Marino finisce 2-0

AnconaToday è in caricamento