menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
u

u

Il saluto dell'Ancona al "Del Conero" è un disastro, poker del Rimini sui biancorossi

L'Ancona esce con le ossa rotte nell'ultimo match casalingo di questa stagione. Al "Del Conero" dominio del Rimini che segna quattro reti, dominando dal primo minuto di gioco. La cronaca del match

Minuto 94. L'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. L'Ancona saluta il suo pubblico con una bruttissima sconfitta contro il Rimini. Finisce 4-0 il match contro i romagnoli, che hanno dominato la sfida fin dai primi minuti. L'Ancona ormai senza motivazioni e fuori dalla corsa playoff ha giocato la peggior partita della stagione. I biancorossi rimangono comunque al quarto posto in classifica, in virtù della sconfitta interna della Carrarese contro il Prato.

Minuto 89. Entra Bifulco per Albertini. Terzo cambio anche per il Rimini. Intanto l'arbitro concede 4 minuti di recupero.

Minuto 86. Secondo cambio per il Rimini. Entra Fall per Polidori, autentico spauracchio per tutto il match.

Minuto 83. Espulso Frediani per proteste. L'arbitro ferma l'azione d'attacco dell'Ancona per espellere l'attaccante dorico, entrato in campo da poco. Forse il centravanti scuola Roma deve aver detto qualche parola di troppo al direttore di gara. Ancona in 10.

Minuto 79. Ammonito Cazzola per un duro intervento su Di Molfetta. Il giocatore del Rimini poi esce dal campo. Al suo posto entra Leonetti.

Minuto 77. POKER DEL RIMINI. Azione che si sviluppa sulla sinistra. Cross in mezzo e deviazione decisiva di Radi che spiazza l'incolpevole David. L'Ancona ora rischia il tracollo.

Minuto 75. Occasione Rimini. Di Molfetta colpisce il palo esterno con un bel destro al volo sugli sviluppi di un calcio di punizione. Ospiti vicini al 4-0.

Minuti 71. Ammonito Lombardi per un intervento in ritardo.

Minuto 69. Occasione Ancona. Cognigni si libera con forza del suo marcatore, entra in area e da posizione defilata lascia partire un rasoterra che finisce distante circa un metro alla destra di Azzolini. 

Minuto 67. Entra in campo Frediani per Gelonese. Terzo cambio per l'Ancona

Minuto 62. Ammonito Paoli per un duro intervento in scivolata su Mancino.

Minuto 59. L'Ancona non riesce a reagire. Il doppio cambio di Cornacchini sembrava aver dato qualche frutto nei primi minuto di gioco. Il terzo goal del Rimini ha tagliato definitivamente le gambe ai padroni di casa che ormai non ci credono più.

Minuto 52. GOAL DEL RIMINI. Incredibile azione personale di Pedrelli che salta l'intera retroguardia dorica e batte David con un destro incrociato che va a morire sull'angolino. 

Minuto 49. Occasione Ancona. Bellissima conclusione di Paoli dai 30 metri. La palla colpisce in pieno la traversa. I dorici in questo secondo tempo sembrano aver iniziato con un piglio diverso.

Minuto 47. Occasione Ancona. Colpo di testa di Di Sabatino sugli sviluppi di un calcio di punizione. La sfera finisce di poco alta sulla traversa.

Minuto 45. Giovanni Cornacchini effettua due cambi. Fuori Hamlili e Libertazzi e dentro Bussi e Lombardi. 

RIPRESA. 

Il direttore di gara manda le due squadre negli spogliatoi. Ancona irriconoscibile quella vista al "Del Conero". I dorici sono parsi completamente svuotati. Unica occasione da rete la bella conclusione di Cazzola. Bene il Rimini, sempre pericoloso nelle ripartenze soprattutto nella prima mezz'ora. Vedremo se nella ripresa Cornacchini correrà ai ripari con qualche sostituzione.

Minuto 45. L'arbitro concede due minuti di recupero.

Minuto 38. Occasione per l'Ancona. Bellissimo tiro di Cazzola al volo dalla destra su preciso lancio di Pedrelli. Il numero 7 dorico si piega splendidamente ma la sua conclusione finisce di poco a lato. Primo squillo per i biacorossi.

Minuto 33. Ammonizione per Hamlili. Il mediano dorico è uno dei pochi che sembra provarci ma già in precedenza aveva rischiato con un paio di interventi al limite. 

Minuto 25. Ammonizione per Libertazzi per un brutto intervento su Signorini. 

Minuto 18. L'Ancona non riesce a sviluppare la sua manovre. Forse le poche motivazioni stanno incidendo sulla prestazione dei biancorossi. 

Minuto 12. RADDOPPIO RIMINI. Erroraccio di Radi che tocca la palla ma non riesce a respingere. Sulla sfera si avventa Polidori che batte David con un preciso rasoterra. Ancona allo sbando!

Minuto 11. Occasione per l'Ancona. Bravo Libertazzi a sbracciare in area a liberarsi per la conclusione. Il suo tiro è però deviato da Azzolini in calcio d'angolo. 

MInuto 5. VANTAGGIO RIMINI. Bellissima azione sulla sinistra per gli ospiti. Palla sul secondo palo per l'accorrente Albertini che calcia di controbalzo e batte l'incolpevole David.

Minuto 3. Prima occasione per il Rimini. Cross dalla sinistra e bella conclusione in area di Polidori. L'intervento di David è vanificato dall'assistente di gara che sbandiera un fuorigioco. 

Minuto 1. Partiti. Il Rimini deve vincere a tutti costi, per uscire dalle zone calde di classifica. Per l'Ancona una vittoria sarebbe molto importante, per salutare al meglio i tifosi e mantenere il quarto posto in classifica. Esordio per il terzo portiere dell'Ancona Simone David.

TABELLINO MATCH ANCONA - RIMINI

Le formazioni

Ancona: David, Di Sabatino, Pedrelli, Gelonese, Radi, Paoli, Cazzola, Hamlili, Cognigni, Bambozzi, Libertazzi
A disposizione: Piangerelli, Di Dio, Mallus, Velocci, Sassano, Montagnoli, Bussi, Konate, Adamo, Parodi, Frediani, Lombardi

Rimini: Azzolini, Lisicki, Varutti, Esposito, Signorini, Martinelli, Albertini, Pedrelli, Polidori, Mancino, Di Molfetta
A disposizione: Mignani, Todisco, Mingucci, Marin, Kumih, Torelli, Leonetti, Bifulco, Fall

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento