Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

Lega Pro, l'Ancona 1905 fa sognare: Tulli e Paponi decidono la sfida con la Reggiana

Dopo un primo tempo avaro di emozioni i dorici si svegliano nell'intervallo e nella ripresa mandano al tappeto la Reggiana seconda in classifica. A decidere il match le reti di Paponi e Tulli

La Curva Nord durante Ancona-Reggiana

L'Ancona batte 2-0 la Reggiana, confermando le ottime impressioni viste nel match di Savona. I ragazzi di mister Cornacchini salgono a 32 punti e vedono la capolista Ascoli distante appena sei lunghezze. 

CRONACA. La Reggiana forte del suo secondo posto in classifica si presenta al "Del Conero" con il piglio da grande squadra e nei 25 minuti iniziali riesce ad avere il pallino del gioco, chiudendo i dorici nella propria metà campo. L'Ancona controlla agevolmente le scorribande degli ospiti senza però pungere in contropiede. Un primo tempo avaro di emozioni quello visto al "Del Conero", con i biancorossi meglio dalla mezz'ora in poi. Per i dorici unica "occasione" dei primi 45 minuti sul destro dal limite di Diogo Tavares, troppo centrale però per impensierire il portiere ospite.

Nella ripresa i ragazzi guidati da mister Cornacchini cambiano marcia, e con l'ingresso di Paponi trovano quella profondità mancata nella prima frazione. Al quarto d'ora arriva la rete del vantaggio: cross dalla sinistra del solito Bondi ed incornata in tuffo di Paponi che sul secondo palo batte Feola.

I dorici ora padroni del campo, si affidano alle geometrie di Di Ceglie e Morbidelli, con Di Dio e D'Orazio abili a pressare alto gli esterni d'attacco e servire i quattro tenori in avanti. Con un Bondi come sempre ispirato ed un Tulli finalmente continuo l'Ancona trova la meritata rete del raddoppio al 68': è proprio Tulli a siglare il suo quinto goal stagionale, dopo un contropiede gestito magistralmente da Tavares. Palla sul primo palo e "Del Conero" in piedi ad applaudire.

La Reggiana, che con una vittoria avrebbe agganciato l'Ascoli capolista, non accenna neanche una parvenza di reazione e gli ultimi minuti scorrono senza ulteriori sussulti fino al triplice fischio finale. I dorici grazie ai 10 punti conquistati nelle ultime 4 partite, allontanano (forse definitivamente) la zona playout e vedono sempre più alla loro portata quella playoff. Fino a pochi giorni fa sembrava impossibile. Ora i tifosi ci sperano. Con questa Ancona si può tornare a sognare.

MIGLIORI TODAY

Paponi voto 7.5: Il suo ingresso cambia la partita. L'Ancona trova profondità e nella ripresa manda ko la Reggiana. Per il bomber ex Bologna tanto movimento la davanti e seconda rete consecutiva in campionato.

Bondi voto 7: Il brasiliano non manca mai tra i migliori delle nostre pagelle. Nel primo tempo soffre un pò la grinta degli ospiti. Nella ripresa, spostato sulla destra, entra maggiormente nel gioco e dai suoi piedi nascono tutte le occasioni più pericolose per l'Ancona. Al bacio l'assist per la rete di Paponi

PEGGIORI TODAY

Parodi voto 5. Lento ed impreciso nel primo tempo viene sostituito nell'intervallo per il cambio di modulo e l'ingresso di Paponi?.

Tavares voto 5.5: Il portoghese nei primi 45 minuti non riesce mai a far salire la propria squadra. Meglio nella ripresa, ma da lui ci si aspetta sempre qualcosa in più.

TABELLINO MATCH ANCONA – REGGIANA 2-0

ANCONA (4-3-3): Lori; Di Dio, Dierna, Mallus (42′ st Paoli), D’Orazio; Parodi (1′ st Paponi), Camillucci, Di Ceglie; Bondi, Tavares (46′ st Morbidelli), Tulli. A disposizione Aprea, Cangi, Sampietro, Cognigni.

Allenatore: Cornacchini.

REGGIANA (4-3-3): Feola; Andreoni, Spano’, Sabotic, Mignanelli; Bruccini, Maltese (36′ st Palumbo), Angiulli; Giannone (17′ st Messetti), Sinigallia, Tremolada (30′ st Siega). A disposizione Messina, Gueye, Alessi, Vernocchi.

Allenatore: Colombo.

ARBITRO Di Ruberto di Nocera Inferiore.

RETI 13′ st Paponi, 24′ st Tulli.

NOTE: ammoniti Camillucci, Sabotic; angoli 5-5; recuperi pt 2′ st 3′. Spettatori: paganti 1583 + 678 abbonati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Pro, l'Ancona 1905 fa sognare: Tulli e Paponi decidono la sfida con la Reggiana

AnconaToday è in caricamento