Sport

L'Ancona presenta il suo futuro: al via la nuova stagione del settore giovanile

Alla presenza del Presidente Gilberto Mancini, degli imprenditori sponsor Petrolini, Gioacchini e Schiavoni e del responsabile del settore giovanile dorico Loris Servadio, è stata presentata ufficialmente l'attività giovanile dell'U.S. Ancona 1905

Alla presenza del Presidente Gilberto Mancini, degli imprenditori sponsor, Federico Petrolini, Paolo Gioacchini  e Sergio Schiavoni e del responsabile del settore giovanile dorico Loris Servadio, è stata presentata ufficialmente alla stampa l’attività giovanile dell’U.S. Ancona 1905, che mai come in questa stagione, ha investito risorse economiche ed umane, finalizzate alla crescita del  proprio movimento, dalla scuola di calcio,  fino alla formazione Juniores.

L’US Ancona 1905, nella riorganizzazione del proprio settore giovanile, ha così scelto di realizzare la propria scuola di calcio ufficiale, attraverso la partecipazione alla società sportiva Dorica Torrette, a copertura della zona nord di Ancona e l’affiliazione della Giovane Ancona Calcio, per la zona sud di Ancona, con la quali ha inoltre stretto accordi di collaborazione per tutte le categorie del settore giovanile.

Inoltre il sodalizio dorico ha definito affiliazioni anche con altre tre  società sportive che sono intervenute alla conferenza stampa di oggi: Nuova Folgore, Collemarino, Borghetto di Monte San Vito e collaborazioni già attive con Angelini, Candia, Juvenilia, Camerano, Falconara e Junior Jesina.

L’U.S. Ancona 1905, rimane inoltre aperta ad affiliare anche tutte le altre società calcistiche del territorio, che hanno intenzione di intraprendere una forma di collaborazione.

L’attività giovanile dell’U.S. Ancona 1905 per la stagione 2013/2014, numericamente si può sintetizzare con 20 squadre che scenderanno in campo con il nome Ancona, più di 1000 giocatori tesserati, 27 fra allenatori, preparatori atletici e fisioterapisti e più di 40, dirigenti e collaboratori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ancona presenta il suo futuro: al via la nuova stagione del settore giovanile

AnconaToday è in caricamento