Sport

Ancona 1905, Favo da l'addio: " Esperienza significativa"

Commossa e sincera la lettera di addio di Massimiliano Favo. L'ormai ex allenatore dorico ha voluto salutare tutta la piazza e l'ha fatto con una lettera aperta, ringraziando società e tifoseria. Queste le parole del tecnico

Massimiliano Favo

Sincera e commossa. Con una lettera Massimiliano Favo ha voluto salutare tutta la piazza dorica confermando le voci su un suo possibile addio. Queste le parole dell'ormai ex tecnico dell'Ancona 1905:

"Quando alla chiamata del Ds Roberto Alberti (uomo e professionista di grande spessore) e del Presidente Andrea Marinelli, ho deciso di accettare l'incarico e di ritornare ad allenare di nuovo l'Ancona,  non credevo di poter rivivere un'esperienza così importante e significativa dal punto di vista emotivo.
Il calcio travolge uomini e cose alla velocità della luce, ma sentirsi stimati come uomini e come professionisti, prima ancora dell'ottenimento o meno di un risultato, per un allenatore è una cosa altamente gratificante. 
Ringrazio la grande curva nord, Sosteniamolancona, i Cuba, i tifosi comuni, che mi sono stati sempre vicini.
Conservo gelosamente e con commozione, nel mio cuore, momenti come quello del post derby con la Samb al Del Conero, dove ho sentito il calore degli Ultras sotto la curva, o quello a Roma dove gli "stessi" mi hanno chiesto a fine gara di restare alla guida della squadra Dorica per un altro anno.
Sono convinto che in breve tempo, con la sinergia tra società, tifosi e stampa, l'Ancona tornerà ai livelli di un tempo, magari sfruttando in positivo gli errori del recente passato e il Del Conero, tornerà ad essere pieno di emozioni come una volta.
Ho scelto con il cuore e seguirò sempre e comunque con passione le sorti della Dorica, anche se il mio lavoro mi porterà altrove. 
Vi ringrazio anche con un po' di commozione"

Mr. Favo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona 1905, Favo da l'addio: " Esperienza significativa"

AnconaToday è in caricamento