Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Ancona-Lucchese, il ds Giovanni Galli: «Sorpreso dall'espulsione, rigore per noi»

Nel post partita di Ancona-Lucchese si è presentato anche Giovanni Galli, ex portiere di Fiorentina e Milan ed attuale ds della squadra toscana. Queste le sue parole

Giovanni Galli

«Non ho capito la mia espulsione, parlavo con i miei giocatori e non ho avuto da ridire sull'episodio.» Esordisce così in sala stampa Giovanni Galli, l'ex portiere di Fiorentina e Milan ed attuale direttore sportivo della squadra Toscana.

«Non ho avuto un atteggiamento irriguardoso. Sono anche andato a fine partita negli spogliatoi per spiegare e chiedere il perchè, ma non mi è stata data risposta. Fino all'88' siamo stati in partita poi sono arrivati i due goal e gli ultimi due minuti non fanno storia. Abbiamo intravisto la possibilità di pareggiare ed è logico che perdere 1 o 2 a zero non credo ci sia differenza. La squadra sotto il piano del gioco e dell'intensità c'è stato. All'inizio siamo stati un po' timorosi, venivamo da una settimana difficile. Poi la squadra ha fatto una buona prestazione. Venire qui e giocarsela alla pari con una squadra cosi' forte non era facile. Abbiamo avuto due ottime occasioni con Pozzobon e Terrani, oltre al calcio di rigore. Abbiamo dato segnali di personalita' nonostante il momento difficile.»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona-Lucchese, il ds Giovanni Galli: «Sorpreso dall'espulsione, rigore per noi»

AnconaToday è in caricamento