Calcio: Bondi fa volare l'Ancona all'ultimo respiro, Fano ko 2-1

I dorici battono il Fano per 2-1 grazie alla rete di Bondi allo scadere, dopo il vantaggio degli ospiti con Shiba ed il momentaneo pareggio di Tavares. Per l'Ancona si tratta della quarta vittoria consecutiva

L'Ancona si regala un Natale indimenticabile, battendo in rimonta il Fano di mister Omiccioli, dopo un derby tiratissimo e ben giocato da entrambe le formazioni. La rete della vittoria, porta la firma di Bondi che all'ultimo respiro, in mischia, regala tre punti importantissimi per mantenere invariato il distacco dalle dirette inseguitrici.

Decisiva per quasi tutto il match, la papera di Lori che al 29' del primo tempo aveva regalato il vantaggio agli ospiti: tiro senza pretese di Shiba ed errore grossolano dell'estremo difensore dorico che si lascia sorprendere gelando i 1800 tifosi presenti al "Del Conero". L'Ancona, dopo mille tentativi ed una porta che sembra stregata, trova la rete del pareggio al 87' con Tavares, abile a sfruttare una corta respinta di Ginestra.

I dorici negli ultimi minuti, mostrano un carattere da grande, trovando a pochi secondi dal termine la rete decisiva con Bondi, che di prepotenza scaraventa la sfera in rete dopo un batti e ribatti in area di rigore. Il "Del Conero" esplode e la panchina si riversa nel rettangolo di gioco. L'Ancona chiude così il 2013 nel migliore dei modi, in testa alla classifica e con sei punti di vantaggio sul Termoli. 

TABELLINO MATCH

ANCONA - Lori; Barilaro, Cacioli, Capparuccia (36′ st Morbidelli), Di Dio; Bambozzi, Biso (23′ st Cazzola), Di Ceglie; Bondi, Pazzi, Degano (11′ st Tavares). A disp.: Niosi, Cilloni, Gelonese, Mallus, Pizzi, Marfia. All. Cornacchini.

FANO - Ginestra; Clemente, Torta, Santini, Nodari; Favo, Lunardini; Bracci, Coppari, Marconi (33′ st Vitali); Shiba (25′ st Cicino). A disp.: Tonelli, Fatica, Stefanelli, Righi, Forabosco, Pistelli, Antognoni. All. Omiccioli.

ARBITRO: Massimi di Termoli.

RETI: 29′ pt Shiba, 41′ st Tavares, 48′ st Bondi 

NOTE: giornata soleggiata, terreno in non perfette condizioni. Spettatori 1800 circa. Ammoniti: Bambozzi, Cacioli, Lunardini, Di Dio. Angoli: 12-1. Recupero: pt 2′.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento