Sport

Una sconfitta che riassume la stagione: Ancona ko contro L'Astrea

L'Ancona esce sconfitta 3-0 sul campo dell'Astrea e saluta il campionato nel peggiore dei modi. Difficilmente commentabile la prova dei biancorossi apparsi svuotati e mai in partita. Questa la cronaca del match

ROMA - Non poteva che finire così. I dorici naufragano sul campo dell'Astrea e lo fanno nel peggiore dei modi, svuotati fisicamente, mettendo in campo il prefetto riassunto di una stagione quasi commovente.

Rimane difficile anche a noi commentare la prestazione di oggi, Astrea dominante in ogni reparto e biancorossi privi di idee e mordente. 
I padroni di casa ringraziano e mettono la freccia già nel primo tempo: è il minuto 30 quando Di Iorio sfrutta un errore di Masserano e sul centro di Giuntoli porta in vantaggio l'Astrea. L'Ancona non reagisce e "muore" senza possibilità di rianimarsi al 43' quando ancora il baby Masserano "regala" una papera ai 20 sostenitori venuti da Ancona, lasciandosi beffare dal diagonale di Sorrentino (palla che passa sotto la pancia)  e chiudendo con 45 minuti di anticipo la stagione dei biancorossi.


Nella ripresa succede poco niente. Quel poco lo costruisce l'Astrea che trova il sigillo finale sempre con Giuntoli che scherza Del Grosso e batte per la terza volta l'estremo difensore dorico. 
La rete della bandiera non arriva e l'Ancona chiude malamente una stagione a dir poco travagliata. Un peggior epilogo non poteva esserci e la riconferma di Favo sembra a questo punto molto improbabile. Vedremo se nella prossima stagione la dirigenza riuscirà a creare un progetto che convinca e che porti l'Ancona fuori da questo maledetto e quanto mai claustrofobico dilettantismo.
 

ASTREA (4-3-3): Paracucchi; Bauco (15' st Sannibale), Pentassuglia, Briotti, De Franco; Ramacci, Battisti, Bellini; Giuntoli (31' st De Vecchis), Di Iorio, Sorrentino (20' st Mastrangeli). A disp.: Turbacci, Della Cioppa, Veneziano, Valeri. All. Ferazzoli. 

ANCONA (4-2-3-1): Masserano; Del Grosso, Labriola, Lispi, Amoruso (1' st Ciaramitaro); Bianchi, Cossu; Streccioni (25' st Sparvoli), Borrelli, Cavallaro; Ingari (9' st Artiaco). A disp.: Ayoub, Barilaro, Gagliardini, Palumbo. All. Favo. 
 

ARBITRO: Giuliani di Teramo. 
RETI: 30' pt aut. Lispi, 43' pt Sorrentino, 22' st Giuntoli. 
NOTE: spettatori 100 circa con una ventina di ultras dorici. Ammoniti: Labriola, Cavallaro, Bianchi. Angoli: 0-10. Recupero: pt 2', st 4'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una sconfitta che riassume la stagione: Ancona ko contro L'Astrea

AnconaToday è in caricamento