Sport

L'Osservatorio conferma: annullato il divieto di trasferta

L'Osservatorio ha sospeso ufficialmente il divieto di trasferta per i tifosi dorici. Stasera si riuniranno gli Ultras per valutare l'interruzione dello sciopero del tifo

Ora è ufficiale: i tifosi dorici torneranno a seguire l'Ancona in trasferta. L'Osservatorio ha sospeso ufficialmente il divieto di trasferta e verrà emesso nella giornata di oggi il dispositivo relativo alla gara di Marino del 21 ottobre.

Per i tifosi biancorossi è il momento della verità, da ora in poi verranno monitorati e se non ci saranno ulteriori problemi potranno seguire anche il derby del 4 novembre a San Benedetto. 

Da qui in avanti la società dorica dovrà assumersi maggiori responsabilità per garantire l'ordine pubblico e non rischiare ulteriori sanzioni. Per le gare esterne il presidente Marinelli dovrà dotarsi di steward ed addetti alla sicurezza oltre ad allestire una prevendita obbligatoria dopo il divieto di vendere il biglietto sul posto.
Sull'argomento è intervenuto anche il legale dell'Ancona Francesco Baldini intervenendo alla trasmissione "Punto Biancorosso" su Radio Tua: "La società si è mossa bene cercando referenti dell'Osservatorio con cui relazionarsi, sia a livello locale che con le autorità"

Intanto nella giornata di oggi gli Ultras si incontreranno nella nuova sede di Via Macerata per discutere se fermare o no lo sciopero del tifo e per discutere sulla nuova modalità di vendita dei biglietti.
 

NOTIZIARIO ANCONA: Dopo la doppia seduta di ieri, l'Ancona giocherà nel pomeriggio la classica partitella contro gli Juniores per preparare al meglio il match di domenica contro il Fidene. Sorrisi ed ottimismo per Augusto Gentilini che finalmente avrà l'intera rosa al completo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Osservatorio conferma: annullato il divieto di trasferta

AnconaToday è in caricamento