Futsal, emozioni a non finire al festival del gol: vince Falconara

Chiuso il primo tempo in vantaggio, le Citizens hanno subito il ritorno delle padrone di casa rimontandole ben due volte per poi mettere la freccia nel finale infuocato in terra pugliese

Marta dopo il goal che ha deciso la partita

Un gol di Marta a 38 secondi dal termine regala la vittoria al Città di Falconara sul Real Statte al termine di una gara emozionante e tiratissima. Chiuso il primo tempo in vantaggio, le Citizens hanno subito il ritorno delle padrone di casa rimontandole ben due volte per poi mettere la freccia nel finale infuocato in terra pugliese. Nel primo tempo dopo una prima incursione di Violi è il Falconara a premere costantemente. Marta costringe Margarito alla doppia parata. Nona al volo, dopo triangolo con Pato, viene murata dalla difesa rossoblu mentre al 10’ è ancora Margarito a dire di no a Sofia Luciani.

Sul fronte opposto Dibiase fa buona guardia sulle conclusioni di Renata e di Violi. Al 18’, dove non arriva Dibiase, ci pensa il palo a dire di no al diagonale di Boutimah, bravissima a incunearsi nella difesa avversaria. Un minuto passa e il Falconara passa. Pato si sveglia, e pescata da Nona Navarro Saez per le vie centrale si gira, indovina l’angolino alto. Nella ripresa in campo entra uno Statte più volitivo tanto che nel giro di tre minuti pareggio e sorpasso portano la firma di Boutimah: diagonale a incrociare su assist di Renata, prima, e colpo sotto misura sul secondo palo sul tiro di Violi, poi. Falconara sbanda ma ci si aggrappa su Angelica Dibiase, che evita il 3-1 di Soldevilla, e su Pato che esplode il 2-2 su schema da punizione. Al 9’ l’episodio che avrebbe potuto potrebbe compromettere la gara delle azzurre. Isa Pereira, già ammonita, protesta per una punizione troppo generosa fischiata contro Ferrara e rimedia il secondo giallo. In inferiorità numerica il Real ne approfitta con Soldevilla che trafigge Dibiase dalla distanza. Ancora emozioni. Erika Ferrara fa 3-3 con un sinistro velenoso e imparabile, risponde col 4-3 Renata ma Pato Dal'Maz è in giornata di grazia ed è ancora pari al Palacurtivecchi. 

Sul 4-4 le squadre hanno speso tanto ma il Falconara dimostra di avere più minuti nelle gambe. Nel finale, ad appena 38 secondi dalla sirena, Marta firma la sua prima marcatura con le Citizens. Un gol pesantissimo che vale 3 punti di platino in trasferta e contro una grandissima avversaria come il Real Statte.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento