Futsal, Belloni e Yeray fanno volare il Cus Ancona: Gls Hatria ko

Un successo pesantissimo che proietta i dorici in piena corsa per i playoff, relegando gli abruzzesi nella lotta per non retrocedere

Cus Ancona

Tre reti dello spagnolo di Tenerife, due del funambolo filottranese. Vola il Cus Ancona, piegando 5-4, nel recupero della quattordicesima giornata, il GLS Hatria. Un successo pesantissimo che proietta i dorici in piena corsa per i playoff, relegando gli abruzzesi nella lotta per non retrocedere. Partita bella ed entusiasmante, sin dalle prime battute. Sotto i riflettori del Palacus, in questo primo mercoledì di Febbraio, sono gli ospiti a cominciare con il piede giusto. Al quinto minuto il primo episodio chiave, con Vittori abile a neutralizzare un calcio di rigore di Trobia. L’errore dal dischetto non placa la fame degli uomini di Boranga che tra l’undicesimo e il diciassettesimo mettono a segno due reti, rispettivamente con Belleboni e Tilico. Nonostante il doppio svantaggio, i padroni di casa non mollano la presa accorciando le distanze con Yeray Alcaraz prima dell’intervallo, sugli sviluppi di un tiro libero. Nella ripresa si susseguono i colpi di scena. Una punizione del “Guapo” Yeray prima, e un perfetto contropiede finalizzato da Belloni poi, mandano sul 3-2 i dorici facendo esplodere il pubblico di casa. Gara ribaltata? Neanche per sogno e in men che non si dica Di Muzio e Trobia trovano la forza per portare nuovamente avanti l’Hatria. Il pareggio, firmato poco dopo ancora da uno scatenato Yeray Alcaraz, potrebbe forse sembrare il risultato più giusto, se non ci fosse Marco Belloni. Il numero dieci degli anconetani trafigge ulteriormente il giovane portiere di Sante, regalando vittoria e tre punti alla banda Carletti. Ora sognare i playoff è lecito!

Sala Stampa

Iuri Fioretti: “Sapevamo da qualche giorno che la partita sarebbe stata dura, impegnativa e di difficile lettura. L’Hatria ha cambiato tanti giocatori, alcuni dei quali sono un lusso per la SerieB. Non abbiamo iniziato bene ma nel secondo tempo siamo riusciti ad emergere. Atleticamente stiamo benissimo e, in questo momento, possiamo giocarcela contro qualsiasi avversario grazie alla nostra condizione. Andiamo avanti su questa strada!”

TABELLINO

CUS ANCONA: Vittori, Laurenzi, Baldascino, Fioretti, Latini, Paolini, Junior (C), Yeray Alcaraz, Zizzamia, Iban Alcaraz, Belloni, Marchionne All. Carletti

GLS HATRIA: Di Sante, Bavaresco, Belleboni, De Patre, Della Matrice (C), Girardi, Grilli, Tilico, Trobia, Di Muzio, Lucci All. Boranga

Arbitri: Sig. Ricci e Sig. Cannizzaro di Ravenna
Crono: Sig. Lavanna di Pesaro
Reti: 11’ Belleboni, 17’ Tilico, 19’, 25’ e 35’ Yeray Alcaraz, 27’ e 36’ Belloni, 30’ Di Muzio, 32’ Trobia
Ammoniti: Junior, Yeray Alcaraz, Bavaresco, Della Matrice, Trobia, Di Muzio
Note: Spettatori 100 c.ca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento