Calcio a 5, il Cus Ancona vince con il Chieti e conquista i playoff

Il Cus Ancona calcio a 5 con una giornata di anticipo conquista un posto in griglia playoff

Nel campionato nazionale di serie B il Cus Ancona calcio a 5 con una giornata di anticipo conquista un posto in griglia playoff. Decisiva la gara interna vinta sabato pomeriggio contro il Chieti per 6 a 2. In testa alla classifica c'è il Lucrezia che ha già vinto il campionato con 47 punti, Cus Molise 40, Cus Ancona 38, Chieti 36 Campobasso 35 che di fatto chiude la griglia playoff con l'Eta Beta ferma a 34. A raccontare la sfida vinta contro il Chieti il tecnico del Cus Ancona Francesco Battistini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il primo tempo è stato piuttosto equilibrato, per ben due volte siamo andati avanti di due gol ma i nostri avversari sono riusciti a dimezzare lo svantaggio. Alla ripresa del gioco siamo riusciti ad imporre il nostrio gioco senza rischiare nulla in fase difensiva. Ci tenevamo a far bene in questa gara anche per il fatto che era uno scontro diretto. I playoff li abbiamo conquistati ora non resta che attendere il prossimo turno per vedere in quale posizione saremo in classifica». Per quello che riguarda la gara di sabato protagonista assoluto Belloni autore di una tripletta, Fioretti ha messo a segno una doppietta  . Nel tabellino dei marcatori c'è finito anche Junior un gol il suo che ha fatto esplodere l'impianto di Posatora. Ultimo atto della stagione quello in programma sabato 28 Aprile che vedrà il Cus Ancona fare visita al Lucrezia, il Cus Molise sul campo del Corinaldo alla ricerca di punti salvezza mentre l'Eta Beta sarà impegnata in quel di Campobasso un vero e proprio scontro diretto per accedere ai playoff. In attesa di questa ultima giornata di campionato il tecnico Francesco Battistini non esita a ricordare come in molti davano per spacciato il Cus Ancona circa la lotta per un posto in griglia playoff: «Qualche settimana ci davano per bolliti e invece stiamo disputando un finale di stagione a dir poco travolgente. Abbiamo vinto sul campo del Faenza per poi ripeterci contro il Chieti. I playoff sono al sucuro anche se ci aspetta la gara di Lucrezia. Cercheremo di raggiungere la miglior posizione possibile in graduatoria il che rappresenta un piccolo vantaggio per il fatto che la gara di ritorno la seconda e la terza classificata la giocano in casa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento