Sport

Le cadette dell'Atletica Osimo campionesse regionali di staffetta

Si chiude in bellezza la stagione su pista per le categorie giovanili dell'ASD Atletica Osimo, con un altro titolo regionale, sempre di colore rosa, come sembra essere stata la tendenza di quest'anno

Si chiude in bellezza la stagione su pista per le categorie giovanili dell'ASD Atletica Osimo, con un altro titolo regionale, sempre di colore rosa, come sembra essere stata la tendenza di quest'anno. Sabato 19 ottobre, al Campionato Regionale Individuale di Staffette - categorie ragazzi/e e cadetti/e, organizzato dall'Atletica Avis Macerata presso lo Stadio Helvia Recina, le atlete della categoria cadette (anni 1998 - 1999) hanno conquistato il titolo regionale nella staffetta "svedese" (frazioni di 200 m., 400 m., 600 m. e 800 m.).

Il quartetto composto da Federica Mascolo, Valentina Tozzo, Greta Luchetti e Debora Baldinelli ha vinto largamente la serie, con l'ottimo tempo di 6.06.8, terza prestazione stagionale regionale e nuovo primato sociale: abbattuto il precedente record di 6.39.1, stabilito nell'anno 2009. La 4x100 cadette, con Valentina Tozzo, Ottavia Giorgi, Federica Mascolo e Greta Luchetti, si era fermata al settimo posto, con il tempo di 57.2. Un pizzico di sfortuna per gli atleti della categoria cadetti, che sono arrivati ai piedi del podio in entrambe le staffette. Quarto posto nella 4x100 con Tommaso Simonetti, Samuele Zoppi, Simone Sabbatini e Andrea Fossati Pesaresi, con 47.0 (cronometraggio manuale), stesso tempo della squadra terza classificata (Atletica Recanati). La soddisfazione, comunque, di aver migliorato le precedenti prestazioni stagionali e di essere al quarto posto anche nelle liste regionali dell'anno.

SVEDESE CADETTE-2Quarta anche la staffetta "svedese", con Samuele Zoppi, Andrea Fossati Pesaresi, Simone Sabbatini, Denny Sanseverinati: tempo finale di 5.36.9 che migliora notevolmente il precedente risultato, dell'aprile di quest'anno a Fabriano. Per i più giovani della categoria ragazzi/e (anni 2000 - 2001), buon sesto posto della 4x100 femminile con Silvia Riderelli Belli, Aurora Ghergo, Nicole Pizzichini, Simona Mengani, quartetto che ha vinto la seconda serie: il tempo ottenuto di 57.5, tra l'altro di poco superiore alle cadette, migliora la precedente prestazione dell'anno e costituisce il sesto posto anche nelle liste regionali.

Per le ragazze al via anche un'altra staffetta 4x100 con Cecilia Moccoroni, Carolina Giorgi, Giulia Tonti e Rachele Ghergo, tutte dell'anno 2001, sedicesime al traguardo con 1.04.1. Nella "svedese" (per questa categoria le distanze sono di 100 m. - 200 m. - 300 m. e 400 m.) nono posto finale per Aurora Ghergo, Simona Mengani, Giulia Tonti, Nicole Pizzichini, con il tempo di 2.53.1 (migliorata la precedente prestazione dell'anno). Ottavo posto per la 4x100 ragazzi, con Alessandro Niro, Edoardo Manti, Ionut Manolache e Giuseppe Baldinelli: tempo di 59.4 ed anche per loro, migliorato il precedente stagionale. Lo stesso quartetto, con ordine di partenza diverso, ha preso parte alla "svedese": ancora un ottavo posto, con il tempo di 2.58.1.

Al termine, classifica a squadre per l'assegnazione del trofeo "Memorial Paolo Mirabile", andato ai padroni di casa dell'Atletica Avis Macerata; sesta l'Atletica Osimo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le cadette dell'Atletica Osimo campionesse regionali di staffetta

AnconaToday è in caricamento