rotate-mobile
Sport

Boxe: Il giorno di Besart, il talento 21enne esordisce nei pro

Esordio nella categoria dei supermedi per Besart Pireva, 21 anni, pugile di nazionalità Kossovara lanciato nel mondo del pugilato professionistico

CASTELFIDARDO - Esordio nella categoria dei supermedi per Besart Pireva, 21 anni, pugile di nazionalità Kossovara lanciato nel mondo del pugilato professionistaico dai maestri Andrea Gabbanelli e Daniele Marra della società sportiva Boxing Club Castelfidardo. Il debutto è annunciato per domenica 20 novembre alle ore 17,00 sul ring che sarà allestito nel palasport di Piazzale Olimpia di Castelfidardo, dove Besart incrocerà i guantoni, sulla distanza di sei round, con Valentin Ephraim 30 anni, italiano, di origini camerunensi.

Il giovane talento è cresciuto nella palestra fidardense dove da qualche anno si allena per partecipare a campionati e tornei con nulla osta del proprio paese. Besart vanta oltre una quarantina di match disputati con buon successo nel settore dilettantistico sia in Italia che nei paesi balcanici.Nonostante la sua giovane età pare sia dotato di una buona potenza e ottimo tempismo e i suoi coach Gabbanelli e Marra lo ritengono un pugile ormai pronto per il settore professionistico. Oltre all’esordio che sarà l’evento principale della giornata di boxe, la Boxing Club Castelfidardo ha programmato ben undici match dilettantistici con i migliori atleti biancoverdi che combatteranno contro i pari peso provenienti dalla Puglia e dalla Romagna. Nella categoria élite spiccano tra i neo campioni regionali Daniel Wolak della BCC e Alì Karimi della Nuova Dorica 2000: Kpogo Jeremi, Tommaso Battistoni, Cacchiarelli Davide e Anacleto Gabbanelli tutti atleti emergenti fidardensi. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boxe: Il giorno di Besart, il talento 21enne esordisce nei pro

AnconaToday è in caricamento