Il weekend delle bocce marchigiane, ecco tutti i risultati

Tutti i risultati delle gare in programma nel fine settimane del 10 e 11 ottobre 2020

Andrea Cappellacci alla Combattente

FANO – Gara molto partecipata il Trofeo Città di Fano, dedicata al ricordo delle vittime del Covid, ospitata ed organizzata dalla bocciofila “La Combattente” di Fano presieduta da Luciano Gasparelli. Agli ordini del direttore di gara Giuliano Busca si sono sfidati 214 giocatori (67 di categoria A, 59 di B, 80 di C e 8 di D) divisi nei gironi di qualificazione e nel tabellone di finale in modo che giocatori di categoria superiore potessero incontrare quelli di categoria inferiore il più avanti possibile durante il percorso. A vincere è stato uno dei favoriti della vigilia, ovvero Andrea Cappellacci, fanese in forza alla società romagnola del Montegridolfo. Cappellacci è emerso dal tabellone dei categoria A battendo in semifinale 10-6 un altro dei favoriti, Federico Patregnani (Colbordolo) e poi in finale 10-7 l'ottimo Danilo Allegrezza, anch'egli del Colbordolo. Davvero straordinario il quarto posto del giovanissimo Denny Vigoni (Jesina) che in semifinale aveva dovuto cedere 10-2 ad Allegrezza. Ottima come al solito l'organizzazione della bocciofila Combattente che ha riaperto le porte alle gare ufficiali dopo mesi di interruzione causa Covid nel rispetto dei protocolli di sicurezza volute dalla Fib.

Stage Juniores, U23 e donne a Lucrezia

«Abbiamo vissuto una giornata molto utile per affinare la tecnica, esaminare le prestazioni ed amalgamare il gruppo delle nostre giovani eccellenze». Sono queste le parole del Commissario Tecnico regionale Francesco Tosoni che ha spiegato così il senso del doppio appuntamento con gli stage per giocatori juniores, under 23 e atlete donne fortemente voluti dalla Fib Marche. Gli atleti delle province di Pesaro e Ancona si sono ritrovati domenica 11 ottobre a Lucrezia, mentre per quelli delle province di Macerata, Fermo ed Ascoli l'appuntamento è per domenica 25 a Tolentino. «In particolare - ha proseguito Tosoni - è da elogiare il modo di interagire dei più esperti under 23 con gli altri juniores under 18 e under 15. Durante lo stage ho avuto conferme importanti da parte degli atleti più affermati e scoperto grandi potenzialità da parte delle figure meno note. L'entusiasmo di tutto il team ha suggellato il successo di questo appuntamento che si ripeterà tra due settimane a Tolentino». A Lucrezia erano presenti gli under 23 Andrea Sperati, Marco Principi ed Enrico Lisotta, l'under 18 Riccardo Campanelli, gli under15 Tommaso Martini, Anoir Aabid Malizia, Danny Vigoni, Tommaso Campanelli, Riccardo Giacomoni e Andrea Petrolati. Per il settore femminile erano presenti Chiara Gasperini, Flavia Morelli, Alessia Burattini, Ginevra Cannuli e Sofia Minardi. Il ct Francesco Tosoni è stato coadiuvato da Simone Marini e Leonardo Stacchiotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento