Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Il weekend delle bocce marchigiane, questi tutti i risultati

La bocciofila Adriatica di Porto Recanati ha ospitato il Memorial Fausto Testasecca, gara regionale individuale per categorie A-B-C. Ecco come è andata

La bocciofila Adriatica di Porto Recanati ha ospitato il Memorial Fausto Testasecca, gara regionale individuale per categorie A-B-C. Ben 104 giocatori ai nastri di partenza della categoria A sotto la direzione di Graziano Gattari, di fronte a un pubblico numeroso e attento. Due generazioni a confronto nella finale in cui il giovane Mattia Giampaoli (Fontespina) ha avuto la meglio sul più esperto Naclerio Piergentili (Elpidiense). E' stato un match risolto in extremis con Giampaoli che approfittava di due errori in bocciata del suo avversario, fino a quel momento perfetto, ribaltanto il punteggio nell'ultima giocata da 9-11 a 12-11 in suo favore.

La battaglia tra generazioni ha riguardato anche le posizioni di rincalzo, visto che al terzo e quarto posto si sono piazzati Emanuele e Tarciso Mattiacci, ovvero figlio e padre, entrambi del Morrovalle. Dopo lo spettacolo del venerdì sera nella categoria A, altrettanto agonismo nella giornata di sabato nelle categorie B e C. Agli ordini del direttore di gara Leo Pierantozzi si è gareggiato fino a tarda sera (si è finito all' 1.30) con 160 iscritti alla gara di categoria B e ben 200 nella categoria C. Nella categoria B successo di Michele Londei (Tavernelle) davanti a Pierino Pisauri (Morrovalle). Nella categoria C vittoria per Giuliano Lancioni (Montefanese) davanti a Tommaso Martini (Ancona 2000). Quest'ultimo è stato la vera e propria sorpresa della manifestazione con i suoi "verdissimi" 13 anni di età. Una nuova leva e una bella promessa per le bocce marchigiane.

TROFEO OLIMPIA A MARZOCCA DI SENIGALLIA

(COPPIE DI CATEGORIE A-B-C)

Bella domenica di gare alla bocciofila Olimpia di Marzocca di Senigallia per la ventottesima edizione del Trofeo Olimpia, gara regionale per coppie di categorie A-B-C.

Agli ordini del direttore di gara Gelsomnino Torcolacci erano 64 le formazioni al via del torneo di categoria A con successo andato alla coppia del San Cristoforo Fano Giovanni Iacucci-Fabio Tinti che in finale ha avuto la meglio con il punteggio di 12-8 in 60 minuti di gioco sulla coppia del Lucrezia Enrico Lisotta-Davide Palazzini.

Una coppia della bocciofila organizzatrice, l'Olimpia Marzocca, si è invece imposta nella categoria B, in cui hanno apputo vinto i beniamini di casa Alfredo Morbidelli-Stefano Tinti che in finale hanno battuto nettamente (12-4) Ennio Palpacelli-Antonio Stortoni (Bar Cardelli Monsano).

Nella categoria C, la coppia Marco e Mirco Caimmi (Ancona 2000) ha sconfitto in finale la coppia del Lucrezia Bruno Ambrogiani-Vittorio Mancinelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il weekend delle bocce marchigiane, questi tutti i risultati

AnconaToday è in caricamento