rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Basket

La Luciana Mosconi all'esame Roseto nei sedicesimi di supercoppa

Secondo impegno di Supercoppa per la Luciana Mosconi Ancona che scende in campo al PalaMaggetti (ore 20.30) ospite della Liofilchem Roseto

Secondo impegno di Supercoppa per la Luciana Mosconi Ancona che mercoledi 14 settembre scende in campo al PalaMaggetti (ore 20.30) ospite della Liofilchem Roseto nella gara valevole per i sedicesimi di finale dell’evento che fa da aperitivo al campionato di Serie B al via il prossimo 2 ottobre. Dopo il bel successo ottenuto in casa della Janus Fabriano i ragazzi di coach Coen sono attesi dall’ancor più duro ostacolo opposto dalla formazione rosetana che, dopo essersi fermata per il secondo anno in consecutivo in finale playoff, punta ancora a un campionato di vertice partendo con tutti i favori del pronostico nel prossimo Girone D, quello meridionale del terzo campionato nazionale.

Liofilchem-Luciana Mosconi è anche le riedizione della serie semifinale playoff che ha chiuso la scorsa stagione dorica e lanciato all’atto conclusivo quella rosetana. Dopo tre mesi le due formazioni si incontrano con tante novità al loro interno e pronte a affrontare con ambizioni i rispettivi cammini. Come la Luciana Mosconi anche la Liofilchem ha cambiato molto in estate. Tre le conferme nell’organico, il resto è tutto nuovo. E’ rimasto Valerio Amoroso, prossimo a compiere il prossimo 26 settembre i 42 anni di età e a disputare la sua terza stagione in maglia biancoblu abruzzese. Con l’esperto lungo di origini campane è rimasto anche Edoardo Di Emidio, playmaker anch’egli al terzo campionato consecutivo nella sua Roseto e nominato fresco capitano. Chiude il blocco dei confermati l’esterno Alfonso Zampogna, al suo primo anno da senior dopo essere dallo status di under. Le novità nel roster affidato ancora al tecnico Danilo Quaglia sono nomi altisonanti per la categoria.

Per la prima volta in Serie B, dopo una carriera spesa in A2 tra Jesi, Scafati, Virtus Roma, Piacenza, Chieti e l’anno scorso Fabriano, è arrivato il matelicese Marco Santiangeli in grado di aggiungere una grandissima dose di esperienza e talento. Elemento di categoria è Mattia Mastroianni, lo scorso anno a Ruvo di Puglia compagno del dorico Ciribeni e visto anche anni fa (stagione 15/16 in Serie B nella meteora Falconara). Grandissima sostanza può essere fornita dal serbo con formazione italiana Nemanja Dincic, classe ’98 settore giovanile UCC Casalpusterlengo e tornato a Roseto dopo l’esperienza in A2 nel 19/20 dove nella prima parte di stagione ebbe come compagno di squadra Leo Ciribeni ora in casacca dorica. Altro elemento di assoluto valore è l’italo-argentino Nicolas Morici, reduce dalla vittoria del campionato di B con la maglia di Agrigento e prima protagonista di stagioni importanti a Cento e Taranto. Anche la pattuglia under è di primo livello. Il senegalese in possesso di formazione italiana, il 2001 Magaye Seck, è il centro titolare di coach Quaglia e arriva in Serie B dopo tre anni spesi in A2 (Derthona, Bergamo e l’anno scorso a Piacenza sponda UCC). Play-guardia del 2003, il brindisino Gianmarco Fiusco arriva nel Lido delle Rose da Bassano e dopo essersi messo in mostra nella Next Gen Cup con la maglia della VL Pesaro e nelle ultime Finale Nazionali Under 19 con quella dei veneti. Suo coetaneo è Alessio Natalini, play-guardia ex Desio e Olginate, così come Edoardo Ronca cresciuto nel vivaio di Treviso.

Nel primo turno di Supercoppa Roseto ha battuto in casa Teramo a Spicchi al termine di una partita iniziata bene dai teramani di Gabrielli (12-23 al 10′) e proseguita con un secondo quarto di marca rosetana (23-8 di parziale per il 35-31 del 20′) con la Liofilchem che ha allungato nel finale per il 77-61 del 40′. Morici 14 e Amoroso 10 i migliori realizzatori dei rosetani che hanno ruotato tutto gli uomini considerando ovviamente il periodo di precampionato nonostante il livello ufficiale della competizione.

La Luciana Mosconi Ancona affronta la trasferta di Roseto cercando di migliorare la propria condizione iniziando dalle nozioni scaturite dalla partita di Fabriano. Gruppo al completo e in partenza per il PalaMaggetti nel pomeriggio di mercoledi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Luciana Mosconi all'esame Roseto nei sedicesimi di supercoppa

AnconaToday è in caricamento