rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Basket

L'Ancona Basket Girls chiude il roster con un colpo clamoroso: Ecco Serena Bona

Bona: "Metterò a disposizione della squadra tutta me stessa e la mia esperienza sperando in un anno ricco di soddisfazioni in una bellissima città"

Il Basket Girls Ancona comunica in una nota di stampa l’innesto nel roster 2022-2023, affidato a coach Sandro Castorina, dell’esperta giocatrice Serena Bona che va così a completare l’organico biancorosso in vista del prossimo campionato di Serie A2.

Nativa di Licata, ala-centro classe 1989, Serena Bona ha esordito a Ribera prima di trasferirsi a Battipaglia e Salerno. In Campania gioca ben 7 stagioni, dal 2006 al 2013, e in quella iniziale è allenata da Luca Piccionne che ritrova oggi nelle vesti di DG del Basket Girls.

Tre campionati di Serie B e quattro di A2 per la lunga siciliana che vince la Coppa Italia di Serie B nel 2011 (battendo in Finale Reggio Emilia con Bona eletta MVP della Final Eight chiuse con 16 punti e 11 rimbalzi).

Nel 2013 arriva l’esordio in A1 con la maglia di Lucca allenata dal neo coach di Ragusa, Mirko Diamanti. 23 presenze in Toscana, comprese le 3 di playoff, con 13.6′ di media, con 3.3 punti e 2.6 rimbalzi. Resta nella massima serie trasferendosi ad Umbertide (stagione 14/15, 28 presenze con 2.6 punti e 2.4 rimbalzi) poi gioca due anni in A2 a Ferrara arrivando alla Final Four di Coppa Italia nel 15/16 (30 presenze a 10.7 punti e 5.9 rimbalzi) e chiudendo il biennio estense nel 16/17 con 18 presenze a 6.6 punti e 4.8 rimbalzi a uscita.

Nel 2017 scende in Serie B alla Nico Basket ed è inevitabilmente una delle protagoniste della promozione delle pistoiesi in A2. Resta in Toscana anche nel 18/19 (16.7 punti e 8 rimbalzi) prima di cambiare casacca e approdare al Galli San Giovanni Valdarno dove si eleva ormai come una delle migliori lunghe della Serie A2. 16.7 punti e 8 rimbalzi nelle sue 18 presenze, un rendimento che gli vale la meritata conferma per lei che è anche la capitana delle toscane.

Nel secondo anno a S.Giovanni Valdarno le sue cifre restano su uno standard di primo livello (8.2 punti e 4 rimbalzi in 26 presenze comprese le due in Coppa Italia) nonostante un infortunio al gomito che a gennaio la blocca per alcune settimane. Arriva però la nuova chiamata dalla massima serie.

Nell’estate 2021 Bona firma con Broni dove colleziona 28 gettoni a 3.6 e 3.7 rimbalzi a serata. Season high alla 25a giornata con i 10 punti segnati e 8 rimbalzi catturati contro Moncalieri, avversario che poi vinse la serie di playout costringendo le pavesi alla retrocessione in A2.

Per Serena Bona ora all’orizzonte una nuova stimolante avventura con la matricola Basket Girls, portando al servizio della squadra di Castorina tutta l’esperienza, il carisma e il talento di una giocatrice di grande livello e qualità.

“Ho sposato il progetto del Basket Girls Ancona con entusiasmo e sono orgogliosa di poter indossare questa maglia per la prima volta - Commenta la neo-biancorossa dopo l’avvenuto accordo con la Società del Presidente Fabio Sturani - Metterò a disposizione della squadra tutta me stessa e la mia esperienza sperando in un anno ricco di soddisfazioni in una bellissima città.”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ancona Basket Girls chiude il roster con un colpo clamoroso: Ecco Serena Bona

AnconaToday è in caricamento