rotate-mobile
Basket

Serie A2, Basket Girls Ancona in piena emergenza sfiora il miracolo nel Derby con Matelica

Le ragazze di Castorina raccolgono applausi ma non basta per evitare il poker di sconfitte consecutive

Il Derby delle Marche del campionato di Serie A2 di basket femminile lo vince la Halley Thunder Matelica ma gli applausi scroscianti vanno al Basket Girls Ancona.

La squadra di Castorina, infatti, si presenta sul parquet senza Mataloni e Bona (bloccate dalla febbre) e dopo poco più di metà partita perde per infortunio anche Diane.

Senza le tre giocatrici più esperte impensabile reggere il confronto contro qualsiasi avversario. E infatti i primi due quarti sembrano confermare un pronostico chiuso per le biancorosse che nel vanno al riposo lungo sotto di 18 lunghezze dopo aver segnato appena 4 punti nel secondo periodo contro un Matelica intenso quanto basta per poter pensare di ipotecare i due punti.

Ma al ritorno in campo succede l’imprevedibile. Sospinta dall’energia delle sue baby, la squadra dorica rientra in campo con tanta fiducia e zero pressione. Il risultato è un mega parziale di 18-2 nell’intero terzo quarto con le matelicesi che segnano l’unico canestro del periodo sulla sirena del 30′.

In mezzo alla rimonta che fa impazzire il pubblico di casa, Ancona perde Diane che si “scaviglia” a rimbalzo difensivo e torna in panchina in braccio alle sue compagne.

Le Girls mettono addirittura il naso avanti a inizio di ultima frazione, Matelica vacilla nel suo viaggio sulle montagne russe e per il finale si affida alla sua capitana Gonzalez usata con il misurino per guai fisici. Le padrone di casa sembrano anche aver capito come dare continuità al loro buon momento.

Attacchi mirati fin sotto il canestro e avversarie caricate di falli. Ma la percentuale delle Girls ai tiri liberi è orribile. Complessivamente una serata con un 5/18 dalla lunetta, nel solo ultimo quarto arriva ben cinque volte lo 0/5 in totale 4/16 a cronometro fermo negli ultimi 10′.

Numeri che tradotti in pratica risulteranno essere decisivi ai fini del risultato finale di una partita così tirata. Il Basket Girls arrovellata tra i suoi errori e peccati di gioventù finsice per subire il logico scossone finale provocato da un Matelica che è trascinato da Gonzalez e l’ex Gramaccioni.

Il divario ritorna rapidamente in doppia cifra e non basta la grande volontà delle locali.

Finale 43-53 per Matelica che si conferma lontano da casa per la seconda volta consecutiva. Il Basket Girls Ancona raccoglie gli applausi della sua gente ma non basta per evitare il poker di sconfitte consecutive.

Il tabellino di Basket Girls Ancona - Halley Thunder Matelica 43 - 53 (9-14, 13-31, 31-33, 43-53)

BASKET GIRLS ANCONA: Baldetti NE, Rimi* 2 (1/4 da 2), Pelizzari 1 (0/0, 0/0), Bona NE, Albanelli 7 (0/3, 2/6), Gianangeli* 7 (3/7 da 2), Garcia NE, Mandolesi* 7 (2/4, 1/2), Diane* 6 (3/6, 0/1), Pelliccetti 2 (1/1, 0/1), Yusuf 6 (2/8 da 2), Maroglio* 5 (1/8, 1/6) Allenatore: Castorina S.

Tiri da 2: 13/41 - Tiri da 3: 4/16 - Tiri Liberi: 5/18 - Rimbalzi: 43 14+29 (Maroglio 11) - Assist: 4 (Pelizzari 1) - Palle Recuperate: 13 (Yusuf 4) - Palle Perse: 22 (Albanelli 4)

HALLEY THUNDER MATELICA: Cabrini* 4 (2/3, 0/4), Stronati, Celani* 5 (1/2, 1/4), Grassia* 8 (4/7 da 2), Steggink* 9 (4/10, 0/2), Gramaccioni* 8 (1/3, 2/3), Gonzalez 13 (4/9, 0/4), Zamparini, Iob 4 (1/6 da 2), Michelini, Franciolini NE, Offor 2 (1/1 da 2) Allenatore: Cutugno O.

Tiri da 2: 18/44 - Tiri da 3: 3/20 - Tiri Liberi: 8/8 - Rimbalzi: 48 14+34 (Gramaccioni 11) - Assist: 4 (Grassia 2) - Palle Recuperate: 6 (Gramaccioni 3) - Palle Perse: 18 (Gramaccioni 8)

Arbitri: Doronin V., Mammoli A.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2, Basket Girls Ancona in piena emergenza sfiora il miracolo nel Derby con Matelica

AnconaToday è in caricamento