rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Basket

Epilogo amaro per Fabriano: Capo d'Orlando ne fa 102

Finisce male la stagione della Ristopro, sconfitta con un margine ampio in casa della Infodrive: finisce 102-73

Primo maggio amaro per la Janus Fabriano che esce sconfitta da Capo d’Orlando nell’ultimo match della stagione 2021/2022 del campionato di SerieA2 OldWildWest.

Capo d'Orlando-Fabriano, la gara

Si inizia con le maglie molto larghe in difesa per entrambe le squadre e per forza di cose il punteggio è alto sin da subito; la Janus trova in Tommasini il trascinatore di avvio match mentre per l’Orlandina, sono Diouf e King a prendersi la scena con il merito di dare il primo allungo di serata al termine del primo quarto sul punteggio di 29-22.

Nel secondo quarto DIouf trova in Mack e nel duo italiano Bartoli-Traini dei preziosi partner per continuare a cavalcare l’onda positiva e scappare sul +11 a metà quarto (40-29). La Ristopro si aggrappa a Tommasini (17 punti a metà gara) e Santiangeli che trovano i canestri che tengono in partita Fabriano, ma i padroni di casa restano sopra la doppia cifra di vantaggio all’intervallo con il tabellone che recita 53-42.

La ripresa inizia nel segno di Mack che si carica la propria squadra sulle spalle trascinandola fino al +19 del 25’. Dando al match la spallata definitiva. La Janus entra definitivamente in conflitto con il canestro e il gap si fa sempre più corposo fino al -22 dell’ultima pausa (81-59).

L’ultimo periodo ha poco da raccontare a un match dall’andamento chiaro sin dalle prime battute; L’Infodrive dà spazio ai suoi giovani che gestiscono ed incrementano il vantaggio nei confronti della Janus fino al punteggio finale di 102-73 (janusbasketfabriano.it).

Capo d'Orlando-Fabriano, il tabellino

Infodrive Capo d’Orlando – Ristopro Fabriano 102-73 (29-22, 24-20, 28-17, 21-14)

Infodrive Capo d’Orlando: Tevin Mack 24 (4/6, 5/8), Nick King 15 (6/7, 0/0), Vittorio Bartoli 12 (6/8, 0/1), Baye modou Diouf 12 (5/6, 0/0), Federico Poser 11 (4/6, 0/0), Quinn Ellis 8 (3/4, 0/2), Andrea Traini 8 (3/5, 0/4), Simone Vecerina 5 (0/2, 1/2), Tommaso Tintori 3 (0/0, 1/3), Samuele Telesca 2 (1/1, 0/0), Rihards Teirumnieks 2 (1/2, 0/1), Matteo Lagana 0 (0/0, 0/0)

Ristopro Fabriano: Claudio Tommasini 24 (7/12, 3/5), Marco Santiangeli 16 (2/6, 4/9), Roberto Marulli 14 (2/8, 2/4), Ferdinando Matrone 6 (3/5, 0/0), Gianmarco Gulini 6 (3/6, 0/2), Arik Smith 3 (0/2, 1/5), Alessio Re 2 (1/1, 0/1), Marco Caloia 2 (1/5, 0/1), Gianluca Tibs 0 (0/3, 0/0), Damian Hollis 0 (0/0, 0/0)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Epilogo amaro per Fabriano: Capo d'Orlando ne fa 102

AnconaToday è in caricamento