rotate-mobile
Basket Camerano

Il basket 3vs3 tra emozioni e spettacolo: la Red Bull Half Court illumina il weekend anconetano

Si è svolta a Camerano la tappa dorica dell’evento. Successo di pubblico e partecipanti per un appuntamento attesissimo

CAMERANO- Pubblico, spettacolo e partecipanti per la tappa anconetana, svolta a Camerano lo scorso 23 luglio, del Red Bull Half Court la popolare manifestazione nazionale di basket 3vs3, sulla metà campo, che vede confrontarsi i migliori “streetballers” del mondo.

La squadra composta da Domenico D'Ambrosio, Michele D'Ambrosio, Aleksa Tesin e Cheikh Touba ha battuto in finale per 17-8 i Silverback Hangar (una delle due squadre di casa). In campo femminile Margherita D'Amico, Stefania Maroglio e Ludovica Albanelli hanno sconfitto in finale Le Bimbe di Perna con il punteggio di 8-6. Red Bull Half Court è il progetto a cavallo fra sport e responsabilità sociale. Alla base dell'idea ci sono dei progetti di riqualificazione urbana, finalizzati alla valorizzazione del territorio e al supporto delle community. I ragazzi del team dorico Silverback, capitanati da Leonardo Bartolucci e Campioni italiani nel 2021, hanno così creato il nuovo Hangar, centro sportivo-culturale e di preparazione atletica nato dando nuova vita ad una struttura industriale e che oggi ospita tante iniziative. Le prossime tappe saranno quelle Rimini e a Bologna il 28 e 29 luglio. Ad ogni tappa è prevista la partecipazione di 16 team maschili e 8 femminili. Il 30 luglio, sempre nel capoluogo emiliano, è in programma la finale italiana nello spettacolare playground dei Giardini Fava. Chi vince volerà a settembre in Egitto: sarà Il Cairo ad ospitare la finale mondiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il basket 3vs3 tra emozioni e spettacolo: la Red Bull Half Court illumina il weekend anconetano

AnconaToday è in caricamento