rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Basket

Serie B: La Luciana Mosconi ritrova il sorriso. battuta Civitanova

Dopo i ragazzi di Coen si riscattano dopo la sconfitta contro Roseto

Terza vittoria consecutiva in trasferta per la Luciana Mosconi Ancona che rispetta a pieno pronostici della vigilia e gerarchie della classifica andando a espugnare il PalaRisorgimento contro la Virtus basket Civitanova marche fanalino di coda del Girone C.

Una partita condotta sin dal primo possesso dalla squadra di coach Coen che mette subito in chiaro le cose con un ottimo atteggiamento tradotto in attacchi efficaci e difese puntuali. I dorici mettono già più di 10 punti di vantaggio tra loro e gli avversari alla fine del primo quarto (16-27) dove Centanni è giù in doppia cifra (10) e i padroni di casa sembrano non avere il giusto impeto per rispondere alla buona verve degli anconetani. L’egemonia dorica prosegue e aumenta di livello nel secondo quarto chiuso con un parziale di 24-9 per una Luciana Mosconi che tocca il +27 (22-49) prima di tornare negli spogliatoi avanti 23-51

.
Nella ripresa la reazione della Virtus non c’è. Il vantaggio degli ospiti non scende mai sotto i 21 punti (34-55 a -3’59” e 36-57 a -3’24”) e tocca ancora in un paio di occasioni le 27 lunghezze di vantaggio.  Coen inizia anche a gestire le risorse concedendo logico spazio sia ad Anibaldi che Gospodinov. Civitanova vince il quarto (16-15) ma serve davvero a poco perchè dopo 30′ di gioco Ancona conduce 41-66.  L’ultimo quarto scorre via con la Virtus che prova in qualche maniera a scuotersi e la Luciana Mosconi a gestire un vantaggio mai in discussione con in campo tutti i secondi violini. Il divario oscilla tra i 27 e 22 punti per una Luciana Mosconi che alla fine (64-86) porta 5 giocatori in doppia cifra e può incasellare altri due punti nella sua ottima classifica in una giornata dove ha oggettivamente dovuto faticare poco. Adesso prima della sosta natalizia c’è la trasferta di Rimini dove c’è da aspettarsi ben altra atmosfera.

Virtus Basket Civitanova Marche - Luciana Mosconi Ancona 64-86 (16-27, 9-24, 16-15, 23-20)

Virtus Basket Civitanova Marche: Matteo Felicioni 14 (0/1, 4/6), Nicola Rosettani 10 (2/2, 2/3), Marco Vallasciani 8 (0/3, 2/2), Gianpaolo Riccio 8 (1/3, 2/5), Andrea Pedicone 8 (0/0, 0/2), Nicholas Dessi' 7 (3/4, 0/2), Francesco Guerra 4 (0/0, 1/5), Tommaso Cognigni 3 (1/3, 0/0), Emanuele Musci 2 (1/2, 0/0), Valerio Costa 0 (0/1, 0/3), Giorgio Montanari 0 (0/0, 0/0), Flavio Seri 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 17 - Rimbalzi: 15 0 + 15 (Nicholas Dessi' 3) - Assist: 14 (Francesco Guerra 4)

Luciana Mosconi Ancona: Alberto Cacace 16 (5/5, 2/3), Simone Pozzetti 14 (1/5, 4/5), Thomas Aguzzoli 13 (4/8, 0/0), Simone Centanni 12 (3/6, 2/3), Andrea Quarisa 12 (5/7, 0/0), Lorenzo Panzini 5 (1/1, 0/3), Veselin veselinov Gospodinov 4 (2/3, 0/0), Edoardo Anibaldi 4 (2/2, 0/1), Tommaso Minoli 3 (0/1, 1/1), Alessio Zandri 2 (1/1, 0/0), Yannick Giombini 1 (0/2, 0/2), Francesco Carboni 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 17 - Rimbalzi: 35 11 + 24 (Simone Pozzetti, Andrea Quarisa 8) - Assist: 19 (Alberto Cacace, Simone Centanni, Lorenzo Panzini 4)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: La Luciana Mosconi ritrova il sorriso. battuta Civitanova

AnconaToday è in caricamento