rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Basket

Serie B: La General Contractor Jesi fa e disfa. Ozzano vince al PalaTriccoli

Tre quarti di assoluto controllo poi Ozzano recupera e vola via: secondo stop per la General Contractor

Brutta sconfitta per la General Contractor Jesi che, al PalaTrccoli, cade contro la Sinermatic Ozzano dopo essere stata anche sul + 16.

Nel primo quarto la partita va sui binari dell’equilibrio, con ambo le squadre che si affrontano a viso aperto e con alte percentuali al tiro. Jesi avanza a suon di triple (ben 4), Ozzano risponde con canestri dal campo e solo negli ultimi secondi della frazione i padroni di casa trovano il doppio possesso di vantaggio (24-19 alla prima sirena).

Anche nel secondo quarto regna l’equilibrio: con Filippini e Gatti, Jesi trova il +6, ma Ozzano è brava a ricucire immediatamente, prima con Buscaroli poi con Felici, e riesce mettere il naso avanti. L’ultimo giro di lancette prima dell’intervallo lungo però è tutto di marca jesina: il trio Marulli-Merletto-Filippini riportano la General Contractor sul +5 (47-42).

La partita si spacca in avvio di terzo quarto: Meletto, Marulli e ancora Merletto. Tre bombe in poco più di 90 secondi, e al Palatriccoli c’è il primo vero allungo di serata, con la squadra di coach Ghizzinardi che al minuto 22 pesca il +14 (56-42). Ozzano è completamente nel pallone, sia in attacco con diversi tiri sbagliati, sia in difesa, con alcune disattenzioni di troppo. Al 25esimo minuto c’è anche il massimo vantaggio Jesi firmato Filippini (60-44), poi è Barattini in contropiede ad interrompere il momento negativo ozzanese. Jesi risponde con Rocchi ma prima Felici poi una bomba di Lasagni riportano Ozzano sul -10 (62-52 al 26’30”). Sul finire di terza frazione nuovo +14 marchigiano firmato ancora Giacomo Filippini, poi inizia la rimonta ozzanese che, grazie ai canestri di Felici e Bonfiglio e la bomba di Lasagni, riavvicina i biancorossi sul -8 alla terza sirena (71-63).

La partita è ancora viva e nell’ultimo quarto la rimonta ozzanese prosegue: pronti via ed è subito 0-7 Flying Balls con un sottomano di Felici, un piazzato di Bonfiglio e una bomba di Chiappelli che fa esplodere i ragazzi del tifo organizzato giunti in trasferta (71-70). Marulli sblocca dopo diversi minuti i padroni di casa (73-70) ma allo scoccare del minuto 33 Simone Bonfiglio trova la bomba della parità a quota 73. Jesi è in confusione e continua a sbagliare in attacco; chi non sbaglia è Simone Lasagni, che dai 6,75m trova la tripla del sorpasso (73-76), a cui segue un appoggio di Felici per il 73-78 Sinermatic. Al 37esimo 5 punti di fila firmati da Cicconi Massi riaccendono le speranze della Jesi Academy, che dal -6 si trovano in un amen sul -1 (79-80). Dall’altra parte però capitan Folli è preciso e impeccabile, timbrando prima il +3 poi il +6 a meno di 120” dalla fine (79-85) con un canestro e fallo. Merletto è l’ultimo a mollare infila il -4 ma è Simone Bonfiglio da 3 punti a mettere la parola fine alle ostilità, segnano la tripla che chiude ogni discorso. Ozzano espunga il Palatriccoli per 89 a 82.

General Contractor Jesi - Sinermatic Ozzano 82-89 (24-19, 23-23, 24-21, 11-26)

General Contractor Jesi: Roberto Marulli 17 (5/5, 2/6), Giacomo Filippini 16 (5/13, 1/2), Daniele Merletto 14 (0/3, 4/7), Filippo Cicconi massi 10 (3/5, 1/1), Simone Rocchi 9 (2/3, 1/4), Patrick Gatti 8 (1/3, 2/5), Massimiliano Ferraro 6 (0/2, 2/6), Antonio Valentini 2 (1/2, 0/1), Giacomo Moretti 0 (0/0, 0/0), Francesco Giulietti 0 (0/0, 0/0), Alex Ginesi 0 (0/0, 0/0), Josuè Vita 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 14 - Rimbalzi: 26 7 + 19 (Giacomo Filippini 13) - Assist: 15 (Daniele Merletto 6)

Sinermatic Ozzano: Simone Lasagni 19 (2/2, 5/8), Matteo Folli 13 (4/7, 1/4), Tommaso Felici 12 (5/9, 0/0), Dimitri Klyuchnyk 11 (5/6, 0/0), Simone Bonfiglio 11 (1/1, 3/5), Gioacchino Chiappelli 7 (1/5, 1/2), Francesco Buscaroli 7 (2/2, 1/3), Carlo Balducci 5 (1/2, 1/1), Marco Barattini 4 (2/2, 0/1), Riccardo Galletti 0 (0/0, 0/0), Filippo Salsini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 7 / 14 - Rimbalzi: 34 3 + 31 (Gioacchino Chiappelli 13) - Assist: 20 (Simone Lasagni, Gioacchino Chiappelli 5)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: La General Contractor Jesi fa e disfa. Ozzano vince al PalaTriccoli

AnconaToday è in caricamento