Carbone per la Fileni: il 2012 si apre con una sconfitta

Befana avara per gli arancioblù, nonostante le ultime buone prestazioni il nuovo anno si apre con uno stop imprevisto: a Ostuni finisce 87-72

Fileni Jesi

Sembrava che il 2011 fosse stato il trampolino verso un finale di stagione entusiasmante, le ultime due vittorie avevano proiettato la Fileni in una condizione sempre più ottimistica.
Nella prima serata dell'anno, con il ritorno di Franco Migliori il quintetto allenato da Mister Cioppi ha rotto quel filo di speranza che legava i sogni dei tifosi arancioblù, rispedendo i leoncelli nella mediocrità di una classifica diventata improvvisamente anonima.

Il vantaggio iniziale è solo una piccola fiammella in una serata incolore dominata dai padroni di casa: troppa la differenza nel tiro pesante (5 centri per  Ostuni contro l'1/12 degli ospiti), questo dato accompagnato da una panchina che fa la differenza (ottima la prestazione di Carenza) ha condotto i salentini verso una fin troppo facile vittoria.
Per la Fileni da sottolineare solo la prova di Santiangeli, mentre per Hoover (1/5 dal campo) e Brooks (peggiore prestazione dell'anno) l'imprecisione ed il nervosismo la fanno da padrone: senza di loro i leoncelli vedono spuntate due armi troppo fondamentali nello schacchiere di Coach Cioppi.

Il rientro forzato di Franco Migliori (appena al 50-60%) e una prova imbarazzante degli americani esaltano la prova di Ostuni (non certo i Dallas Mavericks) che sbranano il parquet di casa con una grinta fuori dal comune ed una precisone al tiro che annichilisce la difesa jesina, facendola sprofondare in una imbarazzante sensazione di impotenza.
Domenica si replica, e la Fileni dovrà sfatare il tabù che la vuole sempre sconfitta quando ha pochi giorni per recuperare e preparare un match. Al PalaTriccoli va in atto Fileni Bpa Jesi - Veroli Basket nell'ultimo match del girone di andata.

Fondamentale sarà portare a casa 2 punti per girare la boa a quota 14 e risollevare un morale ed una classifica che con la vittoria di S.Antimo a Piacenza comincia a farsi a dir poco preccupante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento