Basket, il Campetto Ancona scivola a Pesaro

Nella trasferta contro il Bramante stop pesante per 80-61

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Campetto Ancona si ferma a Pesaro. Le tigri bianconere escono sconfitte dalla trasferta in terra pesarese contro il Bramante per 80-61. Uno stop pesante per i ragazzi di "Fish" ed anche inaspettato, visti gli ultimi risultati positivi con tre vittorie in sequenza. Dopo due buoni quarti, il Campetto si è sciolto come neve al sole negli ultimi due periodi, perdendo così l'occasione di raccogliere altri due punti e di mantenere la quinta piazza, persa a discapito della Pallacanestro Pedaso. "Siamo partiti bene - commenta coach Alessandro Del Pesce - mettendo in pratica ciò che avevamo preparato in allenamento e limitando le loro giocate. Dopo il riposo lungo abbiamo concesso alcuni canestri e non siamo riusciti a rispondere: da quel momento in poi è finita la partita, perchè abbiamo subito un break importante e non abbiamo avuto più la forza per rientrare. Un passo indietro notevole rispetto alle ultime uscite, anche dal punto di vista mentale. La soluzione è solo lavorare a testa bassa, perchè non siamo diventati forti battendo il Pisaurum ma dobbiamo conquistarci le vittorie con tanto impegno e carattere." In tal senso sabato arriva subito l'occasione di riscatto. Infatti nella 7° giornata di ritorno le tigri bianconere vanno nella tana del Tolentino, capace all'andata di espugnare il Palascherma. I cremisi sono penultimi con 6 punti all'attivo e non vincono dal 3 dicembre. Tuttavia nelle ultime uscite hanno dato filo da torcere alle prime della classe Civitanova e Fabriano a dimostrazione di come, al di là della classifica, rimangono una compagine da non sottovalutare. Le "bocche di fuoco" sono il play Nicola Temperini, Alessio Sorci e Alessandro Pelliccioni. "Abbiamo avuto sempre problemi con le squadre di bassa classifica - ricorda l'allenatore bianconero - e dobbiamo essere memori della gara d'andata. Tolentino ci ha fatto vedere di che pasta è fatta, quindi dobbiamo essere pronti per questa gara. Solamente scendendo in campo con il giusto atteggiamento, - conclude "Fish" - possiamo portare a casa i due punti che sono importanti per la nostra classifica." Palla a due sabato 4 febbraio alle ore 21.15 al Palasport Giulio Chierici di Tolentino. Dirigono l'incontro i signori Francesco Mattioli di Potenza Picena (MC) e Jacopo Sperandini di Macerata (MC). Forza Campetto! BRAMANTE PESARO - IL CAMPETTO ANCONA 80 - 61 (16-18, 15-18, 24-11, 25-14) BRAMANTE: Benevelli 3, Ricci 10, Giroli 10, Ceccolini 7, Bongiorno 3, Giacomini n.e., Benedetti 5, Oliva 2, Amici 11, Nicolini 12, Serpilli 15, Moretti 2. All. Nicolini CAMPETTO: Strappato 2, Ruini 9, Bartolucci 2, Novelli 3, Baldoni 3, David, Cuccoli n.e., Redolf 19, Ciarallo 13, Principi 10. All. Del Pesce Arbitri: Paciaroni e Bonfigli

Matteo Valeri Ufficio Stampa G.S. Il Campetto Basket Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento