Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

La Fileni BPA Jesi firma il primo americano: ufficiale l'ala Ivan Elliot

L'Aurora Basket Jesi ha comunicato di essersi assicurata le prestazioni sportive di Ivan Elliott, ala di 203 cm per 104kg. Con il giocatore americano è stato sottoscritto un contratto annuale

Jesi, 31 luglio – L’Aurora Basket Jesi ha comunicato di essersi assicurata le prestazioni 
sportive di Ivan Elliott. Con il giocatore americano è stato sottoscritto un contratto 
annuale.

Elliott, ala di 203 cm per 104 kg, è nato il 3 Novembre del 1986 a San Francisco in 
California. Dopo essere uscito nel 2008 dal college di UCSB-University of California Santa Barbara, Elliott ha iniziato la sua carriera tra i pro in Lettonia con la maglia del Valmiera collezionando 11 punti e 7 rimbalzi a partita con il 55% da 2 punti. L’anno successivo Ivan approda in Germania, dove trascorre gran parte della sua carriera: prima al Mittledeutscher, poi al Bremerhaven, al S.Oliver Basket di Wuerzburg e al Ludwigsburg. Proprio con la maglia della squadra di Ludwigsburg raggiunge le semifinali del campionato tedesco e realizza 8 punti e 5 rimbalzi di media in 26 minuti sul parquet.Chiusa la parentesi tedesca, Elliott approda per la prima volta in Italia nella neonata Adecco Silver: il Basket Nord Barese di Corato si assicura le sue prestazioni sportive. 
L’ala di San Francisco contribuisce notevolmente alla conquista di una tranquilla salvezza per la squadra allenata da Giulio Cadeo e sigla 12 punti a partita accompagnati da 7 rimbalzi con il 55% da 2 punti ed il 35% da 3 in quasi 30 minuti di 
impiego. Nelle 28 partite giocate in terra pugliese, Elliott è andato in doppia cifra in 18 incontri con gli apici toccati contro Recanati (24+7) e contro Omegna e Mantova (19+7 in entrambe le occasioni).

Elliott è un’ala molto versatile che sa giocare spalle a canestro ed usare il proprio 
fisico, ma è in grado anche di colpire dalla lunga distanza con i piedi per terra. Si 
contraddistingue per la grande voglia di lavorare, per la grandissima energia che 
profonde in campo ed è uno di quei giocatori che non si risparmia facendo sempre il 
necessario. 
C’è soddisfazione nelle parole del Direttore Sportivo Federico Manzotti per essere 
riuscito a firmare Elliott: “Siamo molto contenti di essere riusciti a portare Elliott a Jesi, coach Lasi lo voleva fortemente e noi siamo riusciti ad assicurarcelo. Ivan è un 
giocatore molto versatile ed è in grado di poter ricoprire più ruoli. Inoltre ha già 
confidenza ed esperienza con i campionati europei : dopo aver militato prima in 
Germania per molti anni, la scorsa stagione ha disputato la Adecco Silver con la 
maglia del Basket Nord Barese
”.
Anche Elliott è molto contento di questa nuova esperienza in maglia Fileni BPA: 
Sono entusiasta per questo nuovo capitolo della mia carriera. Mi sono informato 
sull’Aurora Basket, ha una grande tradizione cestistica; per questo sono felicissimo di 
farne parte e voglio contribuire al proseguo di questa storia. Non vedo l’ora di 
conoscere tutta la Società, i miei compagni e tutti i tifosi
”.
Per questa nuova esperienza Elliott ha scelto la canotta numero 14 targata Fileni BPA.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fileni BPA Jesi firma il primo americano: ufficiale l'ala Ivan Elliot

AnconaToday è in caricamento