Sport Osimo

Atletica, braccia al cielo tra le mura di casa: Strappato taglia il traguardo del Trofeo delle due Ville

Massimiliano Strappato fa sua la 35° edizione del Trofeo 5 Torri e riscrivere per la terza volta il suo nome sull’album d’oro dei vincitori

Una giornata piovviginosa non ha impedito ai 770 atleti di prendere il via nelle varie gare in programma, da quelle degli assoluti, alla non competitiva e quelle del settore Giovanile. Le multicolori magliette degli atleti delle 51 Società sportive rappresentate, la scenografia di gara, il colpo d’occhio della partenza lungo il Corso Mazzini ad Osimo erano di un impatto visivo pari delle grandi classiche Nazionali. Le gare secondo programma hanno preso avvio alle ore 9 per il “Trofeo delle due Ville” questa classica del podismo marchigiano sviluppatosi su di un tracciato di 10.250 chilometri altamente tecnico ed impegnativo per la sua variegata altimetria. Subito dopo il giro del centro storico della città osimana, è stato subito Massimiliano Strappato a prendere la testa della gara, seguito a breve distanza da altri tre atleti. Percorsi i primi 5 chilometri, è stato lui a scollinare per primo, inseguito a 20 metri dal solo Federico Cariddi della Grottini Team. Negli ultimi 3 chilometri Massimiliano ha alzato il ritmo gara e ha incrementato il suo vantaggio tanto da permettergli di passare per primo sul carpet red di piazza Boccolino e tagliare il traguardo a braccia alzate, con 25” di vantaggio su Federico Cariddi, Luigi Gramaccini dell’Atletica Potenza Picena e Luigi del Buono della Sef Stamura Ancona.

In campo Femminile vittoria di Tappatà Denise della Sef Stamura Ancona, dietro di lei al secondo posto Cristina Marzioni dell’Atletica Potenza Picenaa e sulla giovane promessa Azzurra Ilari, dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini, che seppur reduce il giorno prima di un brillante 5° posto ai Campionati Italiani su strada, per onor di firma ha preso parte alla gara. Un buon 5° posto assoluto per l’altro Osimano Franchini Mattia, e diversi primi posti ottenuti dalla Junior Caterina Paccamiccio nella categoria 18-34 seguita dalle sue compagne di squadra Moresi Giada e Sara Frontini. Primo posto per Marilena Cesarini nella SF.40 e di Elia Manzotti in quello delle Promesse. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, braccia al cielo tra le mura di casa: Strappato taglia il traguardo del Trofeo delle due Ville

AnconaToday è in caricamento