Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Atletica Osimo: i risultati delle prove nazionali del weekend

Fine settimana ricco di impegni per l'Atletica Osimo, quello appena trascorso: dal Meeting Nazionale Indoor al Meeting Nazionale Giovanile, passando per la prima Prova del Campionato Regionale di Società Assoluti

Un altro fine settimana ricco di impegni per l'Atletica Osimo, quello di sabato 19 e domenica 20 gennaio 2013. Si è cominciato con il Meeting Nazionale Indoor, ospitato presso la struttura del Banca Marche Palas di Ancona: nel pomeriggio di sabato buoni risultati dal salto in alto con il "solito" Manuel Nemo, classificatosi secondo con la misura di m. 1.95; dal lancio del peso con Leonardo Malatini, secondo con m. 11.57, dietro all'inarrivabile Lorenzo Del Gatto; con il terzo posto di Michele Coppari nei 60 m. hs (tempo: 10.32 in finale; 9.67 in batteria).

Gli altri atleti erano Tommaso Giuliodori ed Aldo Strappini nei 200 m. (rispettivamente 23.22 e 26.13); Hamdy Krifa negli 800 m. (2.09.65); Virginia Petetti e Baldinelli Giuditta nei 200 m. (28.61 e 29.14); Silvia Verolo nei 60 m. hs. (9.69 in batteria, 9.67 in finale); Caterina Santoni nel salto in lungo (m. 4.51). Il Meeting è proseguito nel pomeriggio di domenica; gli atleti osimani, che ricordiamo gareggiano nelle categorie agonistiche per la Tecno Adriatletica Marche (squadra nata dall'unione della Collection Sambenedettese e dell'Atletica Sangiorgese, con il contributo dell'Atletica Osimo e della Sacen Corridonia), erano: nei 60 m. Michele Coppari (7.60) e Manuel Nemo (7.74); nei 400 m. Tommaso Giuliodori (50.60); nel salto in lungo Marco Torcianti (6.55), Francesco Cappanera (m. 6.43) e Manuel Nemo (m. 6.42). Nelle gare femminili Valentina Natalucci nei 60 m. (7.85 in batteria e 7.80 nella miglior finale dove è giunta settima); Silvia Verolo nei 60 m. (8.40 in batteria, 8.38 nella "finale 4"); Giuditta Baldinelli nei 400 m. (1.07.95); Caterina Santoni nel salto in alto (m. 1.45). Per i colori dell'Atletica Osimo, Fabrizio Giambra, categoria MM45, nei 60 m. (8.75).

Sempre al Palaindoor di Ancona, nella mattina di domenica Meeting Nazionale Giovanile, riservato alle categorie ragazzi/e (anni 2000-2001)e cadetti/e (anni 1998-1999). Un numeroso gruppo di atleti, guidati dagli istruttori Fabiola Dolcini, Luigi D'Antuono, Lina Frontini ed Emanuele Galassi, si sono confrontati con i pari età provenienti da varie regioni d'Italia. I cadetti erano in gara nei 60 m. con Lorenzo Rossini, Federico Casavecchia, Matteo Ippoliti e Stefano Foria; nel salto in alto con Simone Sabbatini e Gianmaria Cola (quarto e quinto posto con la stessa misura di 1.52 m.); nel salto triplo con Andrea Fossati Pesaresi, Matteo Ippoliti, Federico Casavecchia e Federico Graciotti; nel lancio del peso con Gianmaria Cola, Samuele Zoppi, Stefano Foria, Alessio Tonti e Lorenzo Rossini ed infine con la staffetta 4 x 200 m. (Andrea Fossati Pesaresi, Simone Sabbatini, Federico Graciotti, Samuele Zoppi) giunta al terzo posto con il tempo di 1.47.38. Tra le cadette: Irene Montalbò (60 m. e peso), Greta Luchetti (triplo e staffetta), Ottavia Giorgi (triplo e staffetta), Valentina Tozzo (staffetta) e Debora Baldinelli (staffetta). La staffetta femminile 4 x 200 m., sesta con il tempo di 2.01.44, ha stabilito il nuovo record sociale. Nella categoria ragazzi Nicola Tartari (60 m. e staffetta), Alessandro Niro (60 m. e staffetta), Giuseppe Baldinelli (60 m. e staffetta), Davide Marchetti (60 m. e lungo), Antonio Serafino (60 m. e staffetta); tra le ragazze Simona Mengani (60 m. e staffetta), Migliozzi Francesca (60 m. e staffetta), Riderelli Belli Silvia (60 m. e lungo), Innocenzi Francesca Romana (60 m. e lungo), Giorgi Carolina (60 m. e staffetta), Ghergo Rachele (60 m. e peso), Lucrezia Lafratta (60 m. e peso), Nicole Pizzichini (600 m.), Giulia Tonti (alto e staffetta). Soddisfazione al termine delle gare per i risultati ottenuti, considerando che per molti atleti era la prima gara al Palaindoor e, per alcuni, addirittura la prima gara di atletica leggera.

Domenica 20 gennaio è stata anche giornata di corsa campestre con la 1^ Prova del Campionato Regionale di Società Assoluti, in programma a Senigallia. Nella prova di cross juniores uomini km. 6 erano in gara, per la T.A.M., gli osimani Matteo Sconocchini ed Hamiti Redon; nel cross allievi km. 4, per la T.A.M., Nicholas Sanseverinati; nel cross corto uomini km. 4, per l'Atletica Osimo, il master Mario Fiori (MM65), arrivato al primo posto di categoria.

Per concludere il fine settimana, una domenica pomeriggio di premiazioni, durante l'11^ edizione del premio sportivo del Comune di Osimo "Apollino d'oro". Una folta rappresentativa dell'Atletica Osimo, guidata dal presidente Adriano Malatini, ha sfilato al Palabaldinelli; sono stati premiati gli atleti che si sono distinti in campo regionale e nazionale: Debora Baldinelli, Caterina Santoni, Re Gianluca, Edoardo Sopranzi (Campionato Regionale FISDIR), Frontini Lina, Mario Fiori, Pierluigi Ronchini, Fabiola Dolcini, Squadra Cadette (Chiara Fagioli, Cecilia Orciani, Caterina Santoni), Nicholas Sanseverinati, Francesco Cappanera, Simon Nguimeya, Manuel Nemo, Leonardo Malatini, Tommaso Giuliodori, Valentina Natalucci, Squadra Allievi (Filippo Binci, Francesco Cappanera, Simon Nguimeya, Manuel Nemo, Matteo Sconocchini, Nicholas Sanseverinati, Jacopo Giuliodori, Andrea Beccacece, Redon Hamiti, Davide Baldinelli, Alessio Tiffi Magi, Andrea Pierantoni, Osahenrunmwe Ikponmwosa), Squadra Allieve (Giuditta Baldinelli, Emma Mengani, Silvia Verolo, Virginia Petetti), Squadra Juniores - Promesse Maschile (Leonardo Malatini, Tommaso Giuliodori, Andrea Ghergo, Luca Binci, Matteo Natalucci, Enrico Squadroni, Michele Coppari, Marco Severini), Squadra Assoluta Femminile (Valentina Natalucci, Frantiska De Rose, Silvia Zoppi).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica Osimo: i risultati delle prove nazionali del weekend

AnconaToday è in caricamento