Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Atletica Osimo: doppio titolo italiano per Gaetano Schimmenti

Ultimo appuntamento di carattere nazionale al Banca Marche Palas di Ancona, sabato 15 e domenica 16 marzo, con i Campionati Italiani di Atletica Indoor FISPES - FISDIR

La partenza dei 60 m. per Gaetano Schimmenti

Ultimo appuntamento di carattere nazionale al Banca Marche Palas di Ancona, sabato 15 e domenica 16 marzo, con i Campionati Italiani di Atletica Indoor FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) - FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale). E dalle competizioni indoor arriva un'ulteriore soddisfazione per l'ASD Atletica Osimo: dopo i nuovi record regionali con Manuel Nemo e Valentina Natalucci, la finale agli Assoluti nei 60 m. per la "scheggia di Osimo", Valentina Natalucci, le tre medaglie d'oro ai recenti Master Indoor con Lina Frontini e Cristina De Felice, la pista del pala indoor ha visto trionfare per ben due volte il velocista Gaetano Schimmenti, che, con una splendida doppietta, si porta a casa due titoli italiani.

Nel pomeriggio di sabato ha vinto i 60 m. cat. TF20 juniores, con il tempo di 7.91 (7.87 in batteria); vittoria ancora più netta, se vogliamo, la mattina seguente, nei 200 m. cat. TF20 juniores, con il tempo di 26.28 (26.61 in batteria), suo primato personale. Il brillante risultato è sicuramente motivo di gioia anche per l'allenatore di Gaetano, Andrea Renzi, che con passione e dedizione segue questo ragazzo che, ricordiamo, era già campione italiano - indoor ed outdoor, nello scorso anno. Altre belle notizie sono arrivate per l'Atletica Osimo, nella giornata di domenica 16 marzo, provenienti da diverse località della nostra regione.

A Porto San Giorgio era in programma la tradizionale chiusura delle corse campestri giovanili, con le staffette "3 x 1.000 m." per le categorie ragazzi/e - cadetti/e, seguite dal "Festival Cross Esordienti". Ancora una volta lo sforzo organizzativo della società, coordinato da Fabiola Dolcini, ha fatto raggiungere un numero record di iscrizioni alla manifestazione, molto vicino ai cinquanta atleti partecipanti. Il noleggio di un pullman per arrivare al campo di gara, il coinvolgimento dei genitori che hanno seguito i loro figli ed hanno fatto festa sulle tribune, l'accoglienza degli amici di Porto San Giorgio (l'Atletica Osimo collabora con la Sangiorgese nel Team Atletica Marche) e, perché no, un clima decisamente primaverile, hanno reso la giornata una vera e propria festa dello sport giovane. Parlando dei risultati, il migliore è stato ottenuto dalle ragazze Francesca Migliozzi, Giulia Tonti e Angelica Ghergo che con la loro staffetta si sono piazzate terze, dietro la Collection Sambenedettese e l'Atletica Amatori Osimo. L'altra staffetta ragazze, Maira Graciotti Frontini, Angie Graciotti e Carolina Giorgi, è arrivata quindicesima. Due staffette anche per la categoria ragazzi con Simone Galassi, Simone Romagnoli, Riccardo Lunardi e Osama Attary, Luca Campanelli, Tommaso Persiani, rispettivamente quindicesima e sedicesima. Decima posizione per le cadette Federica Mascolo, Greta Luchetti e Ottavia Giorgi; ottavo posto per i cadetti Federico Graciotti, Denny Sanseverinati e Giuseppe Baldinelli. E dopo le staffette, largo agli esordienti: più di centocinquanta partecipanti, dai 6 agli 11 anni, divisi per categorie in base all'età, che con la loro carica di entusiasmo e di spontaneità hanno emozionato gli adulti sulle gradinate. La classifica a squadre, vinta dall'Atletica Avis Macerata, ha visto l'Atletica Osimo al sesto posto su sedici formazioni in graduatoria.

Ma lo sforzo organizzativo di cui si parlava è stato premiato con la Coppa "Del Moro Services", riservata alla società con il maggior numero di esordienti iscritti, assegnata proprio all'Atletica Osimo. L'altra notizia positiva arriva da Recanati, dove si è disputato il Campionato Regionale Assoluto 10 km. su pista - Campionato Regionale 30' Allievi e 20' Allieve. Da quest'ultima gara a tempo, abbastanza particolare per la sua impostazione, è arrivato il secondo posto dell'allieva Debora Baldinelli (Team Atletica Marche) che ha percorso la distanza di 5.166 m., risultando staccata di pochissimi metri dalla vincitrice Azzurra Ilari dell'Atletica Amatori Osimo, che ne ha percorsi 5.175.

SAM_0567-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica Osimo: doppio titolo italiano per Gaetano Schimmenti

AnconaToday è in caricamento