Sport

Atletica, nella marcia ancora un primato ad Ancona: show di Giampaolo

Al Palaindoor, il cadetto romano Giampaolo firma la migliore prestazione italiana under 16 in sala sui 3000 metri con 13:23.42

Arriva un record anche dal meeting infrasettimanale al Palaindoor di Ancona. Sui 3000 metri di marcia al coperto, il non ancora 15enne Diego Giampaolo ha chiuso oggi nel tempo di 13:23.42, in una riunione dedicata soprattutto alla specialità del tacco e punta. Il giovane romano di Ostia, portacolori delle Fiamme Gialle Simoni, è riuscito quindi a superare la migliore prestazione italiana under 16 in sala che finora apparteneva al pugliese Nicolas Fanelli con il crono di 13:30.49, realizzato sempre nel capoluogo marchigiano quasi cinque anni fa, il 2 marzo 2014. Nella scorsa stagione il neoprimatista, allenato da Orazio Romanzi e dal papà Luca, si è piazzato in quinta posizione nei 5000 su pista alla rassegna tricolore cadetti di Rieti, dove è stato il migliore degli atleti classe 2004, dopo aver vinto alle Terme di Caracalla la gara del Trofeo nazionale di categoria nei 6 km su strada.
Tra gli altri risultati, il successo di Anastasia Giulioni (Atl. Avis Macerata) che appena entrata nella categoria juniores conquista la gara assoluta di 3000 metri in 15’36”30, mentre sui 2000 ragazze Elisa Marini (Atl. Avis Macerata) si impone con 10’44”97. Nel lungo cadetti, affermazione e record personale di Matteo Ruggeri (Sef Stamura Ancona) atterrato a 6.19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, nella marcia ancora un primato ad Ancona: show di Giampaolo

AnconaToday è in caricamento