Atletica leggera, si avvia a conclusione la stagione indoor

Volge al termine la stagione indoor dell'atletica leggera, che ha avuto la sua fase più importante con i Campionati Europei Indoor di Praga

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Con l'avvicinarsi della primavera, volge al termine la stagione indoor dell'atletica leggera, che ha avuto la sua fase più importante nello scorso week end, con i Campionati Europei Indoor di Praga. Può ritenersi soddisfatta la nostra squadra nazionale per i risultati conquistati: due medaglie d'argento nel salto in alto con Alessia Trost e Silvano Chesani, una medaglia di bronzo nei 1.500 m. con Federica Del Buono e buoni piazzamenti tra i quali il quarto posto per Michael Tumi nei 60 m., ad un centesimo dal bronzo. Tra i finalisti dell'alto anche l'anconetano Gianmarco Tamberi, classificatosi al settimo posto con la misura di 2.24. Con un pizzico di orgoglio, possiamo ricordare che la prima società di atletica per Tamberi è stata l'Atletica Osimo, alla quale è stato iscritto fino alla categoria allievi (nella foto, durante una premiazione dell'alto, con l'atleta osimano Manuel Nemo) . Più vicino a noi, il Banca Marche Palas di Ancona, fino a poco tempo fa unico impianto in Italia dedicato esclusivamente a questo sport, ha ospitato domenica 8 marzo la 5^ edizione del Trofeo "Ai confini delle Marche", incontro per rappresentative regionali categoria cadetti/e. Nella gara extra del lancio del peso per categorie assolute, secondo Leonardo Malatini con 11.10, terzo posto con primato personale per Manuel Nemo, con la misura di 10.40, nella gara vinta dal compagno di squadra della TAM Lorenzo Del Gatto il quale, con un lancio da 17.21, ha stabilito il nuovo primato regionale per la categoria promesse. E' già stato ricordato, in passato, dell'importanza di avere un impianto del genere a pochi passi da casa per la possibilità di allenarsi al coperto durante l'inverno e per la possibilità di vedere all'opera i campioni dell'atletica, durante i Meeting Nazionali o durante le edizioni dei vari Campionati Italiani disputati ad Ancona. In questa stagione, i Campionati Assoluti si sono svolti a Padova, ma i Campionati delle altre categorie, dagli allievi ai masters, si sono svolti all'interno dell'impianto dorico. Domenica prossima appuntamento al palaindoor per le categorie esordienti e ragazzi/e. Si chiuderà con i Campionati Italiani categorie FISPES - FISDIR, sabato 21 e domenica 22 marzo.

Atletica Osimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento