Atletica, la festa dei giovani al Palaindoor di Ancona

Prima della cerimonia si è svolto il divertente “triathlon rapido” a squadre, con squadre composte da 12 elementi tra esordienti, ragazzi e cadetti: primo posto in classifica dell’Atletica Fabriano

Il Palaindoor di Ancona ha accolto oggi la Festa dell’atletica giovane dedicata alle categorie ragazzi (under 14) e cadetti (under 16). Quest’anno l’evento è stato preceduto da un’innovativa gara di “quick triathlon” a squadre, con salto in lungo, getto del peso e 60 metri in rapida successione. Ma soprattutto sono stati assegnati i riconoscimenti a tutte le società e agli atleti che hanno ottenuto vittorie, durante la stagione 2015, nelle classifiche per le due categorie promozionali. E poi ai protagonisti del Campionato regionale “Cinque Cerchi” under 14, con la conferma al primo posto della Collection Atletica Sambenedettese sia al maschile (davanti ad Atletica Fabriano e Atletica Osimo) che al femminile (su Atletica Avis Macerata e Atletica Sangiorgese R. Rocchetti), mentre sul piano individuale i migliori sono stati Emanuele Mancini (Collection Atl. Sambenedettese) e Angelica Ghergo (Atl. Osimo).

Tra le altre classifiche, nei Campionati regionali cadetti su pista, affermazione di Atl. Sangiorgese R. Rocchetti (cadetti) e Atl. Avis Macerata (cadette), invece nelle prove multiple della Collection Atl. Sambenedettese (maschile e femminile) che ha conquistato anche i Societari di staffette (cadetti, cadette, ragazzi), con la Sport Atletica Fermo leader tra le ragazze. Nella corsa campestre, sul gradino più alto Atl. Sangiorgese R. Rocchetti (cadetti), Atl. Avis Macerata (cadette) e Collection Atl. Sambenedettese (ragazzi, ragazze, combinata). Per il Gran Prix Marche di corsa si è aggiudicata il trofeo l’Atl. Sangiorgese R. Rocchetti, che festeggia anche a livello individuale con Alberto Concetti (cadetti) mentre al femminile si è imposta Ilaria Crucianelli (Gp Avis Castelraimondo), tra i ragazzi Giovanni Masi (Gp Avis Castelraimondo) e Sofia Fuganti (Atl. Amatori Osimo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Supercoppa Marche 2015, che tiene conto delle graduatorie di tutti i campionati regionali nel settore promozionale, va quindi alla Collection Atl. Sambenedettese. Prima della cerimonia si è svolto il divertente “triathlon rapido” a squadre, con squadre composte da 12 elementi tra esordienti (nati nel 2004), ragazzi (2002-03) e cadetti (2000-01): primo posto in classifica dell’Atletica Fabriano. Importante anche la partecipazione del pubblico in tribuna, colorato ma rispettoso, con il premio per il miglior tifo all’Atletica Osimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento