Sport

Atletica, le promesse del futuro si sfidano al Palaindoor

In azione nel weekend il campione del mondo della 4x400 under 20 Scotti, l'oro europeo juniores del cross Battocletti, i medagliati dei Giochi Olimpici giovanili Kaddari e Musci

Qualità, adrenalina e sfide avvincenti per la categoria under 20 nelle due giornate dei Campionati Italiani Juniores e Promesse indoor di Ancona (2-3 febbraio). Al Palaindoor per la fascia d’età 2000-2001 saranno assegnati 26 titoli tricolori, equamente divisi tra uomini e donne. Il programma del weekend vede iscritti i due quattrocentisti che nella scorsa stagione hanno ritoccato il primato italiano all’aperto della specialità tra gli under 20: Edoardo Scotti (Carabinieri) ed Elisabetta Vandi (Avis Macerata). Nei 1500 è attesa la campionessa europea juniores del cross Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre), mentre nei 200 è annunciata la presenza della medaglia d’argento dei Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires Dalia Kaddari (Tespiense Quartu) e nel peso sarà in gara il bronzo a cinque cerchi Carmelo Musci (Aden Exprivia Molfetta).

Tra gli altri medagliati giovanili, sono iscritti il vicecampione europeo allievi dei 10.000 di marcia Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino) e al femminile il bronzo di Gyor 2018 dei 5000 di marcia Simona Bertini (Francesco Francia). In pista anche alcuni dei velocisti che nella rassegna continentale under 18 della scorsa stagione hanno conquistato la medaglia d’oro con la staffetta mista: da Chiara Gherardi (Studentesca Rieti Milardi) nei 60 a Eleonora Foudraz (Atl. Sandro Calvesi) nei 200-400, e al maschile da Federico Manini (Cento Torri Pavia) nei 60-200 ai quattrocentisti Francesco Domenico Rossi (Geas Atletica) e Luca Pierani (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter). Non va dimenticato il gruppo degli staffettisti finalisti mondiali under 20 di Tampere Eloisa Coiro (Fiamme Azzurre), Margherita Zuecco (Atl. Vicentina), Vittoria Fontana (Fanfulla Lodigiana), Lorenzo Patta (Atl. Oristano), Lorenzo Paissan (Lagarina Crus Team).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, le promesse del futuro si sfidano al Palaindoor

AnconaToday è in caricamento