Atletica, boom di presenze al Palaindoor: più di 2000 gli atleti in gara

Nel weekend del 20 e 21 gennaio sono attese più di 2000 presenze-gara tra i due meeting pomeridiani, con inizio alle 15.30 in entrambe le giornate

Una vera e propria invasione di atleti al Palaindoor di Ancona. Nel weekend del 20 e 21 gennaio sono attese più di 2000 presenze-gara tra i due meeting pomeridiani, con inizio alle 15.30 in entrambe le giornate, e il doppio appuntamento di domenica che prevede anche la riunione giovanile del mattino dalle 9.10. Tutte le manifestazioni saranno trasmesse in diretta video streaming sulla pagina Facebook FIDAL Marche (fb.com/fidalmarche). Nei 1500 metri di sabato è iscritto il 19enne Simone Barontini (Sef Stamura Ancona), campione italiano assoluto degli 800 metri, insieme all’ascolano e compagno di club Stefano Massimi.

Attenzione poi alle sfide di velocità sui 200 con i pesaresi Lorenzo Angelini ed Elisabetta Vandi, ambedue dell’Atletica Avis Macerata, ma anche con il debutto stagionale di Lorenzo Veroli (Fiamme Azzurre), ostacolista cresciuto nell’impianto di Montecassiano. Nuovo impegno sui 60 ostacoli per il tricolore promesse Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese) che troverà l’osimano Manuel Nemo (Team Atletica Marche), invece la multiplista sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) ha in programma due gare: 60 ostacoli e lungo. In chiave azzurra, da seguire la pedana del triplo con il campione italiano Daniele Cavazzani (Studentesca Rieti Milardi) e quella dell’asta che vedrà ancora in azione la primatista nazionale Roberta Bruni (Carabinieri).

Nel pomeriggio di domenica, protagoniste le sprinter dei 60 metri con le giovani marchigiane Melissa Mogliani Tartabini, 15enne dell’Atletica Recanati in netto progresso, e la tricolore junior del lungo Martina Aliventi (Collection Atl. Sambenedettese) che affronteranno le romane Jessica Paoletta e Ilenia Draisci, velociste azzurre dell’Esercito. Sui 400 metri annunciata di nuovo Elisabetta Vandi opposta all’allieva Emma Silvestri(Collection Atl. Sambenedettese) e alla camerte Daniela Reina (Romatletica Footworks). Al maschile debutto stagionale per il tricolore della specialità, il trentino Marco Lorenzi(Fiamme Gialle). Sarà quindi un altro fine settimana di grande partecipazione, in vista dei campionati italiani che occuperanno l’intero mese di febbraio nel capoluogo marchigiano.
CROSS - Nel fine settimana si gareggia anche a Porto Potenza Picena (Macerata), domenica 21 gennaio, per la terza prova dei Campionati di società master di corsa campestre.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento