Sport

Apna, gli atleti del Komaros dominano nel trofeo indoor di Chiaravalle

Ottima l’organizzazione della gara con quattro giudici di vasca a controllare le prestazioni degli atleti, quattro assistenti in acqua e due medici di pronto intervento

Domenica 22 aprile si è svolto nella piscina di Chiaravalle il “Nono Trofeo Kòmaros di Apnea Indoor” organizzato dal Kòmaros Sub di Ancona e valido sia per le qualificazioni nazionali che come finale dei campionati provinciale e regionale della FIPSAS. La gara si è svolta presso la bella piscina comunale di Chiaravalle con la partecipazione di dieci società con un totale di ben 57 atleti delle varie categorie.

Ottima l’organizzazione della gara con quattro giudici di vasca a controllare le prestazioni degli atleti, quattro assistenti in acqua e due medici di pronto intervento. La gara si è svolta senza incidenti e non si è reso necessario nessun intervento del personale di soccorso. La classifica per società ha visto la vittoria della ASD Kòmaros Sub di Ancona con un totale di 42 punti, seconda la ASD Centro Sub Monte Conero di Numana con 32 punti, terza la ASD Monsub di Jesi con 24 punti, quarta la ASD Sub Riccione Gian Neri, quinta la ASD Scuola Umbra Sub, sesta la ASD Apnea Team Abruzzo, settima la Sub Haggi Statti di San Marino, ottava la ASD Sub Tridente Pesaro, nona la Agonismo Sub Torino e decima la Sub Rimini Gian Neri.

La formazione anconetana ha conquistato ben dodici medaglie con gli atleti :

Francesca Papalini, medaglia d’oro nella categoria esordienti rana,

Sara Laperuta, medaglia d’oro nella categoria elite rana,

Daniele Verzolini, medaglia d’oro nella categoria esordienti rana,

Roberto De Camillis, medaglia di bronzo nella prima categoria rana,

Mauro Severini, medaglia di bronzo nella categoria elite rana,

Oltjan Shetja, medaglia d’oro nella categoria esordienti con pinne,

Emanuele Verzoni, medaglia d’argento nella categoria esordienti con pinne,

Alessandro Ponzio, medaglia d’argento nella prima categoria con pinne,

Oltjan Rushani, medaglia di bronzo nella prima categoria con pinne,

Alessio Zenobi, medaglia di bronzo nella categoria elite con pinne.

Ottimi i risultati della formazione del Centro Sub Monte Conero di Numana che ottiene ben sei medaglie di vario valore e conquista il secondo posto nella classifica per società. Sulla base della migliore prestazione stagionale conseguita nelle tre prove regionali sono stati assegnati i titoli di campioni regionali agli atleti:

Marco Mariotti del Sub Tridente Pesaro, nella specialità rana maschile, con la distanza di 134,30 metri;

Sara Laperuta del Kòmaros Sub Ancona, nella specialità rana femminile, con la distanza di 91,88 metri;

Dario Gattini del Monsub Jesi nella specialità con pinne maschile, con la distanza di 184,00 metri;

Diana Duca del Monsub Jesi, nella specialità con pinne femminile, con la distanza di 169,10 metri.

Ottimi i risultati della formazione del Centro Sub Monte Conero che, con otto atleti tutti della categoria esordienti, ottiene ben sette medaglie di vario valore e conquista il terzo posto nella classifica per società.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apna, gli atleti del Komaros dominano nel trofeo indoor di Chiaravalle

AnconaToday è in caricamento