Futsal, Ankon show nel derby: il Città di Falconara sconfitto 8-0

Il risultato non ammette repliche, davanti ad un PalaCus quasi gremito. Ecco come è andato il derby con il Città di Falconara

L'esultanza di Bilò

Una riscatto convincente e netto, dopo la prima sconfitta in campionato, quello offerto fra le mura amiche nel derby tra Ankon Nova Marmi e Città di Falconara, andato in scena venerdi scorso a Posatora, Il risultato non ammette repliche, davanti ad un PalaCus quasi gremito, il divario emerso fra le due squadre e’ stato lampante.

CRONACA - Dopo neanche 10 minuti dorici avanti per 4-0; le reti di capitan Bilò, Guido Campofredano, e due volte Ciavattini. Piglio giusto e gran ritmo. Alla festa del derby, nella seconda frazione, partecipano ancora Guido Campofredano, dopo un'azione corale perfetta, Tommaso Pinto, con l’ormai immancabile gol, e anche questa volta su schema di punizione, e Juninho che scalda il pubblico prima con una prodezza in semirovesciata, e poi con una volee di sinistro beffando il giovane portiere ospite. Per il pivot Italobrasiliano e’ la prima doppietta in maglia biancorossonera. Con questi 3 punti l'Ankon rimane ben salda in seconda posizione a -4 dalla sempre vincente FutsalCoba’. Davvero un ottimo bottino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento